Domenica, 22 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Calcio: Coppa Italia. Sarri "La Lazio sta crescendo"

18 Gennaio 2022

Calcio: Coppa Italia. Sarri "La Lazio sta crescendo"

"Vedo una squadra disposta al sacrificio, lo spirito è quello giusto", dice il tecnico biancoceleste ROMA (ITALPRESS) - "La squadra sta crescendo nello spirito, è disposta al sacrificio e stasera tutti sono stati trasportati in questo clima, compresi i ragazzi che sono entrati dalla panchina e si sono messi subito a disposizione". Lo dice il tecnico della Lazio Maurizio Sarri che commenta così il successo dei suoi biancocelesti sull'Udinese nel match valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Tante parole di apprezzamento dell'allenatore toscano nei confronti dei suoi uomini: "Lazzari ha fatto particolarmente bene stasera perché ha fatto una fase difensiva migliore, mi è sembrato più attento. Muriqi, considerato che non andava in campo da un po', ha fatto un buon primo tempo mentre Raul Moro viene descritto come uno a margine del progetto ma non mi sembra che sia così, è molto dentro". Su Zaccagni, uscito malconcio alla fine del primo tempo, Sarri invece spiega: "Ha una distorsione alla caviglia mentre Pedro (si era fatto male con la Salernitana) ha un problema al soleo non di particolare entità". Quando in conferenza stampa gli chiedono del mercato, l'allenatore della Lazio non offre particolari spunti: "Se fosse per me io spenderei anche un miliardo e mezzo. Questa è una società oculata e non lo farà, vediamo che si può fare e cosa succederà. L'importante è che la società sia disposta mentalmente ad accompagnarci nella crescita". Infine una battuta sul fortuito scontro con Pussetto avvenuto verso la fine del primo tempo supplementare: "E' stato un bel test, mi ha fatto il collaudo. E alla fine mi sono rialzato pure prima io" scherza Sarri. (ITALPRESS). gve/ari/red 18-Gen-22 21:16

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x