Martedì, 07 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Calcio: Europa League. Sarri "Pedro fenomenale, ora obiettivo 1° posto"

25 Novembre 2021

Calcio: Europa League. Sarri "Pedro fenomenale, ora obiettivo 1° posto"

"Era una partita decisiva e la qualificazione l'abbiamo ottenuta", dice il tecnico della Lazio dopo la vittoria di Mosca MOSCA (RUSSIA) (ITALPRESS) - "Nel primo tempo la loro pressione era abbastanza forte. Hanno avuto un inizio aggressivo, falloso e non era semplicissimo venir fuori da dietro, poi dopo il vantaggio ci hanno concesso spazio e i ragazzi sono stati bravi a sfruttarlo, creando tantissime palle gol". Lo ha dichiarato il tecnico della Lazio Maurizio Sarri dopo la vittoria esterna per 3-0 sulla Lokomotiv nella quinta giornata di Europa League. "Pedro è un giocatore fenomenale, quando ha queste serate è uno che cambia la partita ed è normale che sia così. Si possono avere tutti i livelli di organizzazione che stiamo cercando, ma la qualità determina la differenza. Abbiamo fatto 5 cambi rispetto alla gara di sabato scorso, mettendo una formazione comunque competitiva con il rientro di Immobile - ha spiegato Sarri -. C'è Zaccagni a cui serve continuità, ho visto una buona partita di Basic e Patric è andato molto bene da esterno. Era la giornata decisiva di un girone difficilissimo, la qualificazione è arrivata, ora manca il primo posto per l'accesso diretto agli ottavi". In chiusura una battuta sul prossimo match di campionato a Napoli, posticipo della 14esima giornata in programma domenica sera al Maradona: "Ho il batticuore per come usciranno i ragazzi da questa partita, ma Napoli per me non sarà mai una partita normale, ora però bisogna recuperare in fretta", ha concluso Sarri. (ITALPRESS). spf/ari/red 25-Nov-21 21:30

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x