Mercoledì, 26 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Chi è Dean Berta Vinales, il pilota della Superbike morto a Jerez

Aveva solo 15 anni e una lunga carriera davanti. Il giovane è morto a causa di un drammatico incidente sul circuito di Jerez

25 Settembre 2021

Dean Berta Vinales

Dean Berta Vinales (foto da instagram worldsbk)

Chi è Dean Berta Vinales, il pilota della Superbike morto a Jerez

Aveva solo 15 anni, tante passioni e tanti sogni da realizzare. Dean Berta Viñales, cugino del famoso campione di Moto GP Maverick Viñales, è morto sabato 25 settembre 2021 a causa di incidente fatale sul circuito di Jerez de la Frontera, in Spagna.

Stava gareggiando nella Supersport 300 quando è caduto alla curva 1 ed è poi stato investito dai piloti che sopraggiungevano alle sue spalle. Impossibile per loro evitarlo. "Coinvolto in un incidente con più piloti alla curva uno - si legge nel comunicato della Dorna, la società che organizza il Motomondiale - il pilota è rimasto vittima di severi danni alla testa e al torace e, nonostante gli sforzi dei medici, purtroppo non ce l’ha fatta".

Chi è Dean Berta Vinales: età, carriera

Dean Berta Viñales era nato il 20 aprile 2006 a Palau-Saverdera. Sin da piccolo aveva una fortissima passione per le moto, che condivideva con altri membri della sua famiglia. Dean era infatti cugino del pilota della MotoGP Maverick Vinales.

Il ragazzo era alla sua prima stagione nel Mondiale Supersport 300. Tanti i progressi mostrati negli ultimi tempi. Nonostante la sua giovane età, il pilota aveva già registrato diversi successi. A Magny-Cours in gara 2 aveva conquistato un quarto posto. Si era poi classificato sesto in gara 2 a Barcellona, dove aveva anche segnato il giro più veloce in gara 1.

Il 25 settembre 2021 stava correndo la sua prima gara nel Mondiale Supersport 300, quando ha perso la vita a causa di un drammatico incidente. Era nel gruppo di testa dopo essere partito dalla decima casella, la sua miglior prestazione in Superpole. All’undicesimo giro è caduto alla curva 1 ed è stato poi investito dai colleghi che sopraggiungevano a forte velocità. Oltre a Dean Berta Vinales, sono stati coinvolti nell'incidente a Jerez anche Alejandro Carrion, Daniel Mogeda, Harry Khouri e Yeray Ruiz.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x