Giovedì, 16 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Totti 'benedice' la nuova Roma "Pellegrini un degno capitano"

14 Settembre 2021

Totti 'benedice' la nuova Roma "Pellegrini un degno capitano"

L'ex numero 10 giallorosso: "Zaniolo? Deve ancora dimostrare tutto" ROMA (ITALPRESS) - "Siamo solo alle primissime giornate, è ancora tutto in alto mare. La Juve stessa, che ha avuto una partenza lenta, arriverà. Roma e Napoli possono fare benissimo". A 'benedire' la nuova Roma è l'ex capitano e bandiera Francesco Totti, certo che Mourinho potrà essere davvero un'arma in più. "E' un allenatore duttile, che ha vinto tantissimo, ha fascino - spiega il campione del mondo 2006, 44 anni, a 'La Gazzetta dello Sport' - Indubbiamente è un grande personaggio e per la squadra un grandissimo motivatore. E' sempre stato e resta un valore aggiunto: sia in campo che nella gestione del gruppo. Mi ha sorpreso nella capacità di entrare in sintonia con l'ambiente, subito. Si mette davanti a tutti, fa da parafulmine, una capacità che in una città come Roma può risultare determinante". Anche per Totti Zaniolo è sotto esame: "E' giovane e torna dopo due gravi infortuni. Tutti ci auguriamo che diventi un campione ma deve ancora dimostrare tutto. Per tutto quello che gli è capitato deve a maggior ragione "aiutarsi" di più, allenandosi e lavorando sodo. Crescendo si matura, lui deve farlo anche da un punto di vista caratteriale e professionale, si circondi di persone che lo aiutino. Quello che succede fuori dal campo a Roma è fondamentale: viene davanti a tutto. Lui ha grandissime prospettive e può certamente fare una grande carriera: ragioniamoci tra dieci anni per vedere che livello avrà raggiunto". Anche l'ex numero 10 per antonomasia è rimasto colpito da Abraham: "E' un giocatore di livello internazionale, arriva dal Chelsea. E' giovane, ha i colpi che a Roma non si vedevano da un po' e che hanno entusiasmato i tifosi. E' bravo tecnicamente ed è un tipo che lotta, sono certo che farà bene". Totti, ora al vertice di un'agenzia di scouting, spera che questo sia l'anno di Lorenzo Pellegrini: "Roma e la Roma capiscano il valore di questo ragazzo: è veramente forte e ha tutte le doti morali che servono per essere leader. Sa comportarsi, sa stare al suo posto, è umile. E' un degno capitano". (ITALPRESS). mc/red 14-Set-21 08:49

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x