Martedì, 21 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Superbike: Rea guida la prima giornata di libere ad Assen

23 Luglio 2021

Superbike: Rea guida la prima giornata di libere ad Assen

Il nordirlandese precede Gerloff e Redding ASSEN (OLANDA) (ITALPRESS) - Il Mondiale Superbike torna in azione ed è sempre più combattuto come dimostra ancora una volta al TT Circuit Assen in occasione del quinto appuntamento della stagione. In 13 sono compresi in meno di un secondo dopo le prime due sessioni di libere: Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) ha il miglior tempo nel combinato e si mette alle spalle Garrett Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK Team), seguito a sua volta da Scott Redding (Aruba.it Racing - Ducati), il più veloce in FP1. Tanto equilibrio in pista come dimostra la presenza di tutte e cinque le Case nelle prime cinque piazze. Ottima prima giornata per Jonathan Rea, secondo stamattina e primo oggi pomeriggio. Nonostante un rischio corso arrivando all'ultima chicane a circa 20 minuti dal termine il campione del mondo chiude davanti a tutti nel combinato. Dodicesimo tempo mattutino e nono pomeridiano per il suo compagno di box Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) che ha acquisito dei dati importanti per il resto del weekend. Il miglior pilota Yamaha è Garrett Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK Team) che festeggia il rinnovo di contratto con la Casa di Iwata con un bel secondo posto al termine della prima giornata. Il leader del Campionato Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK) è all'esordio ad Assen con Yamaha. Il venerdì olandese del turco si conclude con il sesto crono mentre il compagno di box Andrea Locatelli a fine giornata è 13esimo anche se ha trascorso gran parte del turno in top ten. Primo nella FP1, al lavoro sul passo gara nel corso del pomeriggio: Scott Redding (Aruba.it Racing - Ducati) nella sessione pomeridiana non si è migliorato e alla bandiera a scacchi è terzo nel combinato. Il suo compagno di squadra Michael Ruben Rinaldi è andato forte stamattina ma nel pomeriggio anche per lui le cose sono andate in modo simile a Redding. Entrambe le Ducati ufficiali oggi pomeriggio sono sembrate un po' più in difficioltà rispetto a stamattina. Situazione opposta per Alvaro Bautista (Team HRC), per tanti minuti fuori dalla top ten in FP1: per lui questo è il miglior venerdì vissuto in stagione e paga solo tre decimi e mezzo a Rea. Leon Haslam (Team HRC) non è riuscito a replicare quanto fatto a Donington Park e al momento è 12esimo. Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team) tiene alta la bandiera BMW con il quinto posto finale mentre il compagno di box e idolo di casa Michael van der Mark è 11esimo nel combinato. (ITALPRESS). glb/com 23-Lug-21 17:12

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x