Martedì, 21 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Milan, Ballo-Touré "Darò il 200 per cento per questa maglia"

19 Luglio 2021

Milan, Ballo-Touré "Darò il 200 per cento per questa maglia"

Il neo difensore rossonero "È qualcosa di straordinario essere qui" MILANO (ITALPRESS) - "All'inizio della trattativa non ci credevo nemmeno: per me è qualcosa di straordinario essere qui. Quando ho capito che era tutto vero non riuscivo a crederci, poi sono arrivato a Milano. Mi ha fatto davvero piacere: sono molto felice. E' un sogno per me". Così Fodé Ballo-Touré, il terzino arrivato ieri, dal Monaco, al Milan. Il francese naturalizzato senegalese ha firmato un contatto quadriennale, ha scelto la maglia numero 5 e ha rilasciato la prima intervista a Milan TV. "Mia madre è del Senegal. Ho giocato nelle giovanili della Francia ma poi il tecnico del Senegal mi ha chiamato e ho fatto la mia scelta. Per me era una buona opportunità. Volevo rendere fiera mia madre e così ho deciso di rappresentare il Senegal", ha aggiunto il neo rossonero. "Il mio primo anno al Monaco è stato positivo, il secondo un po' più complicato. Nonostante tutto, ho imparato tanto. Ho capito cosa fare per poter crescere e ora so esattamente su cosa devo lavorare", ha detto ancora Ballo-Touré. "La Champions League non l'ho mai giocata, purtroppo. Con il Lille siamo arrivati secondi e poi sono andato al Monaco, che però non si era qualificato. Spero di giocarla presto, di dimostrare il mio valore e di arrivare il più lontano possibile con il Milan", ha proseguito il difensore rossonero. "L'Italia l'ho seguita in tv: è una grande squadra. Mi ha sorpreso, tutti dicono sempre che l'Italia giochi in maniera difensiva ma io l'ho vista giocare bene e andare spesso in attacco. Ha meritato di vincere l'Europeo, in finale ho tifato per l'Italia", ha spiegato poi Ballo-Touré. "Ai tifosi rossoneri posso dire che darò il 200 per cento per questa maglia. Anche se non sarà tutto semplice, spero che mi supportino. Nel calcio ci sono alti e bassi: spero che vorranno aiutarmi nei momenti difficili. Io farò davvero di tutto per riuscire a renderli felici. Speriamo di fare una grande stagione. Forza Milan", ha affermato il difensore ex Monaco. "Theo Hernandez è molto forte, è cresciuto tantissimo. Per me è uno dei giocatori più importanti del Milan. Con Maignan siamo cresciuti insieme al Psg; poi abbiamo giocato insieme al Lille. Mike per me è come un fratello. Ha una forza mentale pazzesca. E' molto determinato: quando vuole un cosa la ottiene", ha concluso Ballo-Touré, parlando del terzino sinistro e del neo portiere del Milan. (ITALPRESS). pdm/com 19-Lug-21 15:02

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x