Domenica, 25 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Katia Serra, chi è la telecronista donna della finale Italia-Inghilterra: FOTO

Katia Serra ha 48 anni ed è la prima telecronista Rai nella storia a commentare una finale di calcio dell’Italia. "Per me è la partita della vita"

11 Luglio 2021

Katia Serra

Katia Serra (foto profilo Facebook)

Chi è Katia Serra, la telecronista della finale Italia-Inghilterra di Euro 2020: è la prima donna nella storia a raccontare una finale degli Azzurri. La decisione è stata presa ad un passo dall'ultimo match degli Europei a causa della positività al Covid di Alberto Rimedio. Venerdì mattina alcuni giornalisti e operatori Rai sono risultati positivi al test per il coronavirus, dopo la semifinale giocata a Wembley contro la Spagna. Sono scattate subito le sostituzioni e una di queste riguarda il telecronista. È dunque una donna a raccontare le gesta della nazionale italiana nell'ultima attesissima partita di Euro 2020. Ecco chi è Katia Serra di cui sentiremo la voce domenica 11 luglio dalle 21, accanto a quella di Stefano Bizzotto.

Katia Serra, chi è la telecronista donna della finale Italia-Inghilterra

Katia Serra ha 48 anni ed è nata a Bologna. Il suo amore per il calcio è nato sin da subito. All'età di 13 anni ha iniziato a giocare nella squadra femminile del Bologna, esordendo poi in serie B. In seguito si è interamente dedicata al sogno di diventare allenatrice e direttore sportivo. Dal 2011 ha iniziato a lavorare come commentatrice Rai. Durante la sua carriera a girato i campi di tutta l'Italia per seguire le partite. È poi tornata a vivere nel capoluogo emiliano, dove risiede anche oggi.

Sarà proprio Katia Serra, insieme a Stefano Bizzotto, a raccontare la finale degli Europei 2021 Italia-Inghilterra. "Per me è la partita della vita. C’è ancora chi non accetta che una donna possa parlare di calcio", ha commentato.

Katia Serra è anche capo del sindacato calciatrici. Non si era mai esposta sulla questione delle presenze femminili nel mondo del calcio, nonostante i numeri siano chiari a tutti. Ha però approfittato di questa occasione presentatale così all'improvviso, per dire che cosa pensa. "Non enfatizzo perché so che questa occasione arriva solo per disgrazie altrui - ha precisato a Repubblica - e quindi porto rispetto ad Alberto Rimedio e gli altri colleghi di tutta lo staff Rai, che si erano fatti un coso così per arrivare a questo punto e ora devono stare a casa". Ha voluto però sottolineare come purtroppo, ancora oggi, c'è chi non accetta che "una donna possa parlare di calcio".

Katia Serra, "nessun marito": tutto il suo amore per il calcio

Si sa poco della vita privata della telecronista. Lei stessa non hai mai rivelato se al suo fianco c'è qualcuno. Secondo diverse indiscrezioni Katia Serra sarebbe però single.

La donna ha dedicato tutta se stessa al suo amore per il calcio e finalmente potrà far sentire la sua voce nella finale dell'Italia. Si tratta di un evento storico. Katia Serra è la prima donna in assoluto a commentare l'Italia una finale di calcio. Ad affiancarla nella finale degli Europei 2021 c'è Stefano Bizzotto. La coppia sostituirà i due telecronisti Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro. Il primo è risultato positivo al Covid dopo un tampone e al momento è in isolamento.

Euro 2020, chi è il telecronista della finale Italia-Inghilterra: Alberto Rimedio sostituito

Gli Azzurri affronteranno domenica 11 luglio 2021 l'Inghilterra nella finale di Euro 2020. Il Covid sta però facendo tremare l'organizzazione nelle ultime ore, a soli due giorni dall'attesissimo match. L’allarme è scattato venerdì mattina, quando alcuni giornalisti e operatori Rai sono risultati positivi al test per il coronavirus, dopo la semifinale giocata a Wembley contro la Spagna. Per precauzione il centro stampa del centro federale è stato sanificato e chiuso a tutti i giornalisti. Annullata anche la conferenza stampa in presenza prevista per venerdì 9 luglio. Leonardo Bonucci ha risposto alle domande dei giornalisti in collegamento.

La positività al Covid di Alberto Rimedio ha costretto la Rai a trovare un nuovo telecronista per la finale degli Europei 2021. Rimedio ha raccontato le magie degli Azzurri con Antonio Di Gennaro fino alla semifinale con la Spagna. Ora sarà sostituito da Katia Serra, la prima donna a commentare una finale dell'Italia.

Euro 2020, azzurri isolati prima di Italia-Inghilterra

Gli azzurri sono stati, in via precauzionale, "blindati" prima della finalissima contro l'Inghilterra agli Euro 2020. Nonostante la notizia, c'è comunque ottimismo nella squadra e nello staff tecnico. Tutti i calciatori della Nazionale sono già stati vaccinati (con due dosi) contro il Covid e sembrano non aver avuto nessun tipo di contatto ravvicinato con i giornalisti, ora isolati, durante le varie conferenze stampa. Non si teme quindi nessun focolaio, ma si adottano le misure di sicurezza in ogni caso. 

I giornalisti risultati positivi sarebbero tre, ma due di questi sarebbero rimasti a Wembley. Uno invece è tornato in Italia, a Coverciano in particolare, dove è scattato subito l'allarme. La situazione è comunque ben diversa dallo scorso 31 marzo, quando 7 giocatori e alcuni membri del team tecnico erano risultati positivi al Coronavirus dopo il match Lituania-Italia. Nessun intoppo quindi per i nostri azzurri che si preparano alla finalissima degli Europei con grande grinta e voglia di vincere. Manca davvero poco alla partita contro l'Inghilterra: l'appuntamento è domenica sera alle 20.30.

I giornalisti italiani positivi sono tre ma due due di loro sono rimasti in Inghilterra per osservare la quarantena a Londra. Non non sono rientrati in l'Italia al termine della vittoria contro la Spagna. Uno dei giornalisti positivi risulta essere il commentatore Rai delle partite della nazionale Alberto Rimedio, l'unico che aveva invece fatto ritorno con la nazionale ed è per questa ragione che è scattato l'allarme.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x