Domenica, 25 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Europei 2021 Olanda Austria: formazione, dove si gioca, orario, dove vedere la partita

Europei 2021: il big match del gruppo C vedrà l'Olanda alle prese con l'Austria: formazione, dove vederla, orari, dove si gioca

16 Giugno 2021

Europei 2021 Olanda Austria: formazione, dove si gioca, orario, dove vedere la partita

Fonte: lapresse.it

Olanda Austria è la partita che deciderà con tutta probabilità le sordi del Gruppo C degli Europei 2021, iniziati l'11 giugno: ecco formazione, dove si gioca, orari, dove vederla in tv e streaming. La nazionale guidata dal ct Frank de Boer giocherà la sua second partita di questo europeo itinerante alla Amsterdam Arena di Amsterdam. Quindi gli olandesi avranno il vantaggio di giocare davanti al pubblico amico. Entrambe le squadre hanno esordito con una vittoria, "storica" per l'Austria, abbastanza "scontata" per l'Olanda. Il Girone è completato da Ucraina e Macedonia, con la prima che vuole provare almeno ad arrivare al secondo posto e la seconda che è destinata, sulla carta, a recitare la parte della vittima sacrificale.

Europei 2021 Olanda Austria: formazione, dove si gioca, orario, dove vedere la partita

Cresce l'attesa per la seconda partita degli Europei 2021 sia per Olanda sia per Austria, con chi vince che avrà la certezza di superare il Girone C. Prima andrà in scena però lo scontro tra Macedonia e Ucraina, sfida importante, in quanto, con una vittoria, la nazionale di Andriy Shevchenko potrebbe ancora sperare di passare il Girone. 

Entrambe le partite si giocheranno giovedì 16 giugno. Si inizia alle 15 con la prima partita della giornata tra Ucraina e Macedonia che si giocherà a Bucarest, alla National Arena. Il secondo turno del Girone poi si completerà con Olanda-Austria che si giocherà, come già accennato, all'Amsterdam Arena di Amsterdam. Il calcio d'inizio è previsto per le ore 21. A partire favorita è l'Olanda con Depay e compagnia che stanno scaldando i motori. Attenzione però a non sottovalutare l'Austria che, sebbene non possa contare su nomi blasonati come quelli degli avversari, è pronta a vender cara la pelle. 

L'Olanda punta comunque al primo posto, mentre Austria e Ucraina sperano di raggiungere almeno il secondo. Chi finirà al terzo posto potrà solo sperare nel ripescaggio. Dunque i punti in palio potrebbero essere già importanti per stabilire la gerarchia del raggruppamento

La 60º edizione degli Europei avrà una particolarità: sarà itinerante. Le più grandi squadre del calcio continentale sono pronte alla sfida. Ecco tutti i dettagli.

Europei 2021, dove si gioca Olanda Austria

La seconda partita del Girone C degli Europei 2021, Olanda-Austria, si gioca all'Johan Cruijff Arena, già nota come Amsterdam Arena, Olanda. Si tratta nientemeno che lo stadio di calcio di Amsterdam che ospita le partite casalinghe della nazionale olandese di calcio e dell'Ajax, squadra di calcio della capitale dei Paesi Bassi e tra le più blasonate dell'Olanda e dell'Europa. È lo stadio più capiente dei Paesi Bassi, potendo contenere 54 990 posti. Dotato dei più moderni comfort, è tra gli stadi classificati 4 stelle dall'UEFA, grazie anche alle misure di sicurezza di cui è dotato. Tuttavia, come per tutti le altre partite di Euro 2021, la capienza massima consentita è del 30%. Questo per fare fronte all'emergenza che ha provocato la pandemia da Covid 19.

La Johan Cruijff Arena è inoltre uno degli stadi che hanno ospitato la fase finale del campionato europeo di calcio del 2000. Qui si disputò la semifinale in cui l'Italia vinse ai calci di rigore proprio contro i Paesi Bassi. Il 20 maggio 1998 lo stadio ospitò la finale di UEFA Champions League vinta dal Real Madrid contro la Juventus. Mentre il 15 maggio 2013 ha ospitato la finale di UEFA Europa League vinta dal Chelsea contro il Benfica.

Europei 2021, Olanda Austria: quando si gioca e dove vederla

La partita tra Olanda Austria si giocherà giovedì 17 giugno 2021 alle ore 21.00 e sarà la seconda gara della giornata del Girone C del campionato europeo di calcio 2021. L'altra partita del Girone sarà tra Ucraina e Macedonia. Sarà possibile vedere la partita, per chi è abbonato, su Sky Sport Uno (201 satellite, 472 e 482 digitale terrestre), Sky Sport Football (203 satellite) e Sky Sport (251 satellite). Per chi non è abbonato a Sky sarà inoltre possibile vedere la partita su Rai 1. La sfida sarà inoltre in streaming su RaiPlay, Sky Go e Now TV.

Europei di calcio Euro 2021 dove si giocano 

Le partite verranno ospitate nelle varie capitali o principali città dell'Unione europea riportate di seguito:

Amsterdam (Paesi Bassi) – Johan Cruijff ArenA
Baku (Azerbaigian) – Stadio Olimpico di Baku
Bucarest (Romania) – Arena Națională di Bucarest
Budapest (Ungheria) – Puskás Arena
Copenaghen (Danimarca) – Parken Stadium

Glasgow (Scozia) – Hampden Park
Londra (Inghilterra) – Stadio di Wembley
Monaco di Baviera (Germania) – Fußball Arena di Monaco
Roma (Italia) – Stadio Olimpico di Roma
San Pietroburgo (Russia) – Stadio di San Pietroburgo
Siviglia (Spagna) – Estadio La Cartuja

Europei di calcio Euro 2021, quando finiscono

Gli Europei dureranno un mese esatto. Prenderanno il via, come già accennato, venerdì 11 giugno e dureranno fino all'11 luglio 2021. La finale si terrà al Wembley Stadium di Londra. Alla manifestazione prenderanno parte 24 squadre nazionali suddivise in sei gironi: le prime due di ogni gruppo e le quattro migliori terze accederanno agli ottavi di finale. Da lì in poi, cioè a quarti, semifinali e finale, si disputeranno in gare a eliminazione diretta. 

Questo europeo sarà il primo europeo a sedi miste della storia e nessuna squadra si è qualificata come squadra ospitante. Lo scorso 17 marzo 2020, la competizione era stata ufficialmente rinviata di 12 mesi dalla UEFA, in modo da poter completare le coppe europee e i campionati nazionali della stagione 2019-2020, slittati a causa del Covid. Euro 2020-2021 è composto da 6 giorni da 4 squadre. Si qualificano agli ottavi di finale le prime 2 squadre classificate di ogni gruppo più le 4 migliori squadre terze classificate. Se due o più squadre dello stesso girone arrivano a pari punti, per determinare la classifica corretta si guarda agli scontri diretti. E se anche gli scontri diretti sono pari, si guarda ai cartellini gialli e rossi subiti, per privilegiare quindi la squadra che è stata più corretta nello svolgimento delle partite. Infine, se dovesse succedere che anche i cartellini sono pari (cosa più che improbabile statisticamente) il regolamento prevede che davanti vada la squadra con l'età della rosa più giovane

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x