Giovedì, 27 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Adalie Rose causa morte: cos'è la progeria, la malattia di Benjamin Button

Il mondo dice addio alla YouTuber affetta dalla malattia genetica rara chiamata progeria: aveva solo 15 anni

14 Gennaio 2022

Adalie Rose causa morte: cos'è la progeria

Fonte: instagram

Adalie Rose causa morte: cos'è la progeria che l'ha portata via a soli 15 anni. Il mondo dice addio alla YouTuber più amata per la sua forza e il suo coraggio. La malattia di cui era affetta fin dalla nascita viene chiamata anche sindrome di Hutchinson-Gilford o malattia di Benjamin Button. A confermarne la morte, avvenuto lo scorso 12 gennaio, è stata la famiglia. Lo ha fatto con un post pubblicato sui social. Una vita veramente difficile la sua, segnata da enormi sofferenze, e breve. Troppo breve. I parenti hanno tenuto ad assicurare che nonostante questo la ragazza se n’è andata serenamente. 

Causa morte

La causa della scomparsa di Adalie Rose non è certo sconosciuta. Purtroppo, ad appena tre mesi dalla sua nascita, i medici diedero ai genitori la conferma che la bimba soffriva della progeria. La mamma stessa, Natalia Pallante, raccontò in passato di quando la bimba nacque e dopo un mese i medici notarono che non cresceva come avrebbe dovuto. Dalle condizioni difficili in cui si è trovata a vivere Adalia Rose Williams ha trovato la forza per raccontare al mondo la sindrome di cui soffriva. Con i suoi video appassionava e commuoveva milioni di persone. Era molto amata, come conferma il suo enorme seguito su tutti i social.

La sindrome di Hutchinson-Gilford, la forma più grave di progeria, da cui era affetta, oltre a essere visibile all'esterno sul suo aspetto fisico, le provocava continui problemi di salute

Cos'è la progeria

Ma di che cosa si tratta, cos'è la progeria, la malattia di Adalie Rose? Si tratta di una malattia genetica rara, che provoca un invecchiamento precoce e progressivo del corpo. In tutto il mondo sono circa 500 i bambini nati con questa malattia e la loro aspettativa di vita è di circa 13 anni. Da questa breve ma significativa descrizione capiamo anche il perché venga anche chiamata "la malattia di Benjamin Button", dal famoso film. La caratteristica principale e più evidente della progeria è un invecchiamento accelerato che comporta cambiamenti fisici tipici dell'età avanzata. Alcuni di questi sono la pelle secca e raggrinzita, la calvizie e il diminuito range di movimento delle articolazioni. Tuttavia l'intelligenza e l'emotività del paziente rimangono intatte. 

I sintomi della sindrome sono evidenti già nei primi mesi di vita e comprendono difetti nella crescita ed anomalie cranio-facciali come gli occhi sporgenti, la fontanella ampia, il naso a becco e sproporzione cranio-facciale. Manifestazioni possibili sono anche l'insulino-resistenza, la perdita parziale dell'udito, la lussazione delle anche, l'osteoporosi e l'aterosclerosi.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x