Giovedì, 09 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

'Colloqui sostenibili', su Spotify il podcast che racconta la transizione

13 Luglio 2021

'Colloqui sostenibili', su Spotify il podcast che racconta la transizione

(Adnkronos) - Parlare di sostenibilità e transizione energetica con un linguaggio innovativo e immediato, intercettare un pubblico più ampio e fare leva sui giovani. Con questo obiettivo Element+ sbarca su Spotify, la piattaforma di streaming audio più utilizzata al mondo: una scelta che rappresenta, per il Gse, un passo ulteriore verso una comunicazione più empatica e in linea con le nuove modalità di fruizione dei contenuti da parte del pubblico.

Ed ecco quindi che il blog Element+ esce dagli schemi della parola scritta per raggiungere, con i suoi podcast, tutti quegli utenti lontani dallo schermo e impegnati nelle loro attività quotidiane cha amano ascoltare contenuti on-demand. Utenti che, secondo l’indagine Nielsen 2020, sono in continuo aumento: i numeri nel mondo e in Italia mostrano da alcuni anni un trend di crescita significativo.

Nell’anno della pandemia, in particolare l’audience italiana, 13.9 milioni di persone, è cresciuta rivelandosi un pubblico altamente qualitativo e formato in gran parte da giovani: con un tempo di ascolto medio di 30 minuti, gli utenti assidui hanno un’età compresa tra i 25 e i 34 anni e sono attenti alla scelta degli argomenti e alla qualità dei contenuti.

L’obiettivo del Gse è soprattutto intercettare e coinvolgere questo pubblico di 'nativi digitali' sempre più sensibili ai temi legati alla sostenibilità e all’impatto sociale. È 'Colloqui Sostenibili', rubrica settimanale a cura di Enrico Salvatori, a inaugurare il canale di Element+, con interviste a testimonial provenienti da diversi ambiti che stanno facendo concretamente della sostenibilità la loro ragione di vita. Fuori dal solito racconto che coinvolge enti ed istituzioni, esiste infatti una realtà sociale fatta di vip, artisti, influencer e imprenditori, i quali spesso sottovalutati dai media, stanno rivoluzionando la nostra epoca attraverso un impegno quotidiano fatto di valenti iniziative a favore dell’ambiente.

Nella prima puntata, già disponibile, si racconta ai microfoni Michelangelo Pistoletto: l’artista pittore e scultore italiano, che ha dedicato tutta la sua opera all’ecologia e che con l’opera 'Il Terzo paradiso', immagina un mondo finalmente in sintonia con la natura. Continueranno il racconto nelle prossime puntate: Federica Gasbarro, green influencer, Vittorio Brumotti, conduttore tv e campione di bile trial, Max Casacci, musicista e fondatore dei Subsonica, e Ornella Laneri, presidente di Confindustria Turismo.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x