Mercoledì, 19 Maggio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

AXA Italia sostiene la ripresa sostenibile del Paese con offerta sul Superbonus 110%

Il Gruppo assicurativo AXA Italia scende in campo per contribuire alla ripresa del Paese e facilitare l’accesso dei propri clienti alle agevolazioni fiscali previste dal Superbonus 110%, entrando nel settore dell’acquisto del credito d’imposta

05 Maggio 2021

AXA Italia sostiene la ripresa sostenibile del Paese con offerta sul Superbonus 110%

Domenico Martiello

Il Gruppo assicurativo AXA Italia fa il suo ingresso nel settore dell’acquisto del credito d’imposta, compiendo un ulteriore passo a sostegno del rilancio del Paese nell’ambito del Superbonus 110%, sistema di agevolazioni fiscali previste dal Decreto Rilancio.

I clienti potranno dunque cedere ad AXA il relativo credito fiscale maturato ed ottenere la disponibilità economica necessaria per effettuare gli interventi edilizi.  

A fronte di tale cessione, il Gruppo riconoscerà infatti il 102% a Privati e Imprese per i lavori effettuati in regime di Superbonus 110%, ma gestirà anche i crediti relativi ai bonus differenti dal 110% in linea con quanto previsto dal Decreto Rilancio. Non solo: scegliendo le soluzioni di AXA, i clienti riceveranno le credenziali di accesso ad un portale molto semplice e intuitivo, fornito da un primario operatore della consulenza tributaria, per guidare e semplificare l’accesso dei clienti alle pratiche del Superbonus 110%. Un unico punto di accesso, dunque, per guidarli negli adempimenti burocratici e legali previsti durante tutte le fasi dei lavori.

 

Tra i servizi a disposizione:

·  La possibilità di essere supportati in ogni fase dei lavori e della formazione del credito di imposta, fino al momento della sua cessione ad AXA;

·  supporto nella gestione delle scadenze e indicazioni sulla documentazione richiesta da caricare in piattaforma;

·  un servizio di Help Desk di assistenza.

 

Sul fronte assicurativo, inoltre, il Gruppo può contare su un’offerta completa e modulare per dare risposta ad ogni esigenza dei clienti: dalle RC professionali per gli asseveratori (Geometri, Ingegneri e Architetti), alle coperture cauzioni relative alla buona esecuzione dell’opera e alla protezione del cantiere durante e dopo i lavori per le imprese edili che eseguono interventi di ristrutturazione (CAR all risk, Decennale Postuma e Rimpiazzo d’Opera). In più, cedendo il credito d’imposta, le coperture per eventi catastrofali (es. Terremoto) saranno detraibili al 90%.

 

L’offerta completa e integrata di AXA per il Superbonus 110% si accompagna sempre alla consulenza personalizzata offerta dagli Agenti nell’orientare i clienti, Privati e Imprese, verso le soluzioni più adatte ai loro bisogni.

 

“La sostenibilità è da sempre al cuore dell’impegno di AXA e rientra tra le priorità del piano strategico Driving Progress 2023, che prevede anche il lancio di prodotti e servizi improntati su comportamenti responsabili e utili a mitigare il cambiamento climatico – ha dichiarato Domenico Martiello, Chief Distribution Officer del Gruppo AXA Italia e CEO di QUIXA Assicurazioni. Come AXA Italia siamo scesi in campo perché da sempre l’innovazione e la consulenza specializzata e di valore, offerta dalla nostra rete di Agenti e partner, sono le basi per essere al fianco dei nostri clienti nella loro vita quotidiana”.

 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti