Venerdì, 30 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Vaccino Covid, Pfizer chiede autorizzazione per la terza dose: "Protezione maggiore"

La terza dose del vaccino Pfizer aumenterebbe gli anticorpi contro il Covid da cinque a dieci volte

09 Luglio 2021

Vaccino Covid, Pfizer chiederà l'autorizzazione per la terza dose

Vaccino Covid (fonte foto Lapresse)

Novità sul vaccino contro il Covid 19: Pfizer-BioNTech è pronta a chiedere a Fda e a Ema il via libera per la terza dose al fine di fornire una "protezione ancora maggiore" alla popolazione. A renderlo noto sono i vertici del colosso farmaceutico stesso, i quali, in un comunicato ufficiale, spiegano di avere a disposizione "dati incoraggianti" che verranno resi pubblici nelle prossime settimane sulla dose supplementare del vaccino.

Vaccino Covid, Pfizer chiede autorizzazione per la terza dose: "Protezione maggiore"

Sia alla Fda - l'autorità del farmaco americana - che all'Ema in Europa Pfizer chiederà l'autorizzazione per la terza dose. Secondo quanto riferito dall'azienda farmaceutica, la somministrazione supplementare del vaccino aumenterebbe il livello di anticorpi da cinque a dieci volte se somministrata sei mesi dopo la seconda dose.

"Pfizer-Biontech ritiene che una terza dose potrebbe essere di beneficio entro i 6-12 mesi successivi alla seconda dose per mantenere livelli più alti di protezione", si legge nella nota. Ulteriori dati verranno forniti dallo stesso colosso nelle prossime settimane.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x