Martedì, 04 Ottobre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Ultimi sondaggi elezioni politiche: boom per Lega e M5S, male il Pd, attenzione al Terzo polo

Negli ultimi sondaggi politici elettorali il centrodestra è in netto vantaggio, ma con la nascita del terzo polo i numeri cambiano

16 Agosto 2022

Salvini Conte

Matteo Salvini e Giuseppe Conte (LaPresse)

Gli ultimi sondaggi sulle elezioni politiche che si terranno il 25 settembre 2022 mostrano un netto vantaggio del Centrodestra, trainato da Fratelli d’Italia, sul Centrosinistra. Attenzione però al Terzo polo. Scopriamo i numeri di tutti i partiti.

Ultimi sondaggi elezioni politiche: cresce la Lega, male il Pd

Gli ultimi sondaggi politici elettorali danno tutti il centrodestra in netto vantaggio alle elezioni del 25 settembre 2022. Il distacco odierno tra le 2 coalizioni è di circa 15 punti. Questo dato pesa in modo significativo sull’attribuzione dei seggi nella quota uninominale, prevista dall’attuale legge elettorale. Questo è quanto emerge dal Barometro Politico dell’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento.

Se gli italiani votassero oggi, Fratelli d’Italia vincerebbe le elezioni attestandosi primo partito con il 24,3% dei consensi. Il partito di Giorgia Meloni sarebbe distante un punto e mezzo dal Partito Democratico, che si ferma al 22,8%. Mentre il Pd cala, la Lega recupera consensi e sale al 15,2%, andando così al terzo posto.

Ultimi sondaggi elezioni politiche 2022: FdI primo, Pd in calo, attenzione al Terzo polo

Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni continua a confermarsi in testa nei sondaggi. Guadagnando lo 0,3% va al 24,3%. Dietro, a un punto e mezzo di distanza, troviamo il Pd che scende al 22,8% perdendo lo 0,4%. In terza posizione c'è la Lega di Matteo Salvini che recupera lo 0,9% salendo al 15,2%. Cresce anche il M5S che con un balzo dell'1% va al 10,6%. Forza Italia va al 6,8% guadagnando lo 0,1%. Resta stabile Azione IV al 5,3%. Crescono anche Verdi Sinistra che guadagnano lo 0,9% andando al 4,1%.

Il Terzo polo si attesta al 7%, ma ha un "potenziale del 15%". La tendenza a favore del centrodestra è evidente, ma in almeno 14 collegi la partita è ancora aperta e proprio il Terzo polo potrebbe fare da ago della bilancia. Potrebbe rivelarsi decisivo in diverse grandi città, ma anche in diversi collegi in Toscana, Marche e Liguria.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x