Mercoledì, 05 Ottobre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Estremismo di centro. Tutti corrono verso il centro

Il predominio assoluto del centro

Di Diego Fusaro

26 Luglio 2022

Estremismo di centro. Tutti corrono verso il centro

Un articolo qualche giorno fa apparso su "il post" ci spiega che "il centro è diventato un posto troppo affollato". L'articolo coglie perfettamente nel segno, poiché mostra come di fatto siano sparite già da tempo le ali estreme della politica e, in loro luogo, resti soltanto una immensa palude di centro. Potremmo chiamarlo con buone ragioni il nuovo estremismo di centro: a differenza dei vecchi totalitarismi del novecento, che imponevano il Partito Unico, mettendo fuori regge tutti gli altri, il nuovo totalitarismo glamour neoliberale si fonda sul finto pluralismo dei partiti; finto pluralismo in grazia del quale vi sono molteplici partiti, ma tutti egualmente di centro e perfettamente interscambiabile, sotto il segno della ortodossia neoliberale preventivamente ammessa da tutti. Per questo, in effetti, il centro è davvero divenuto un luogo troppo affollato, a tal punto che nulla di esterno resta rispetto al centro.

di Diego Fusaro

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x