Domenica, 02 Ottobre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Carlo Calenda moglie, figli, età, padre: tutto su vita privata e partito

Carlo Calenda, tutto sulla sua vita privata: moglie, figli, padre e famiglia

21 Aprile 2022

Carlo Calenda è un noto politico italiano: scopriamo età, biografia, moglie, figli e partito. Lui attualmente è il segretario di Azione, ma in precedenza è stato anche dirigente d'azienda italiano e europarlamentare.

Carlo Calenda età, padre, famiglia d'origine, partito: la biografia

Carlo Calenda è nato a Roma il 9 aprile 1973. Oggi è un politico e dirigente d'azienda italiano, nonchè europarlamentare e segretario di Azione. In passato è stato viceministro dello sviluppo economico nei governi Letta e Renzi. Poi ha ricoperto il ruolo di rappresentante permanente dell'Italia presso l'Unione europea nel 2016. In seguito ha rivestito la carica di Ministro dello sviluppo economico nei governi Renzi e Gentiloni.

Il padre è il giornalista e scrittore Fabio Calenda. La madre la regista Cristina Comencini. Ha una sorella, la sceneggiatrice Giulia Calenda. Il politico è nipote di Paola e Francesca Comencini e dell'ambasciatore Carlo Calenda. Suo prozio paterno era Felice Ippolito, uno dei promotori dello sviluppo dell'industria nucleare italiana. All'età di soli 11 anni, Carlo lavora nello sceneggiato televisivo Cuore, diretto dal nonno Luigi Comencini. In quell'occasione interpreta il ruolo dello scolaro protagonista Enrico Bottini. Nel film è stato doppiato da Giorgio Borghetti.

Cresciuto a Roma nel rione Prati, frequenta il liceo classico Mamiani. A 18 anni d'età, quando non aveva ancora terminato gli studi, inizia a lavorare. Vendeva fondi di investimento e polizze porta a porta come consulente finanziario di Sanpaolo Invest. Successivamente lavora per Prudential Sim e Southern Star. Poi si laurea in giurisprudenza all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" con 107/110 e inizia a lavorare per società finanziarie. Nel 1998 approda alla Ferrari. A Maranello fu prima impiegato e poi funzionario. In soli cinque anni arriva ad assumere i ruoli di responsabile gestione relazioni con i clienti e con le istituzioni finanziarie. Costruisce un buon rapporto con Luca Cordero di Montezemolo nell'ultimo periodo da dirigente del "Cavallino". Successivamente lavora per Sky Italia come responsabile marketing. In Confindustria viene nominato assistente del presidente. Successivamente diventa direttore dell'area strategica e affari internazionali durante la presidenza di Luca Cordero di Montezemolo. Poi è anche direttore generale di Interporto Campano e presidente di Interporto Servizi Cargo. Negli anni successivi si dedica alla carriera politica ricoprendo ruoli importanti. Il 21 novembre 2019 lancia ufficialmente Azione, la sua nuova formazione politica di centro-sinistra, progressista e riformista.

Vita privata di Carlo Calenda: moglie, figli e religione

Il politico ha avuto la prima figlia, Tay, quando aveva solo 16 anni. la piccola è nata dalla relazione con la segretaria del compagno della madre Riccardo Tozzi. La frequentava sin da quando aveva 14 anni. Successivamente Carlo Calenda ha sposato la manager Violante Guidotti Bentivoglio. Dal loro matrimonio sono nati tre figli. Nel 2018 il politico ha rivelato che la moglie è affetta da leucemia.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x