Giovedì, 23 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

M5s, pronto il Comitato di garanzia. Di Maio: "Passo concreto per rinascere"

Il 16 settembre ci sarà la votazione ufficiale per scegliere i candidati proposti da Conte e Grillo

13 Settembre 2021

M5s, pronto il Comitato di garanzia. Di Maio: "Passo concreto per rinascere"

Fonte: Facebook (Luigi Di Maio)

È pronto l'elenco dei candidati per il Comitato di garanzia del M5s, organo fondamentale per la vita interna del partito di Giuseppe Conte e Beppe Grillo. Per l'occasione anche il ministro degli esteri Luigi Di Maio ha confidato il suo entusiasmo nel fare parte del gruppo. Per lui le nuove elezioni interne sono un "passo concreto per rinascere", un presupposto per rilanciare il Movimento.

Il 16 settembre le votazioni

Luigi Di Maio non è l'unico nome noto tra le fila del M5s a far parte del gruppo che prenderà presto le redini del partito. Sul sito del Movimento sono già state pubblicate delle brevi biografie dei candidati per raccontare agli elettori i potenziali leader pentastellati. Insieme al ministro degli Esteri ci saranno l'europarlamentare Tiziana Beghin, genovese che si occupa soprattutto di affari commerciali.

Non c'è molto da aggiungere sulla sindaca di Roma Virginia Raggi, mentre Carla Ruocco potrebbe a sua volta suonare familiare in quanto nel direttivo sin dai primi tempi. Il garante Beppe Grillo ha anche spinto per il nome del presidente della Camera Roberto Fico. Infine, Andrea Liberati arriva direttamente dalla Regione Umbria, dove è consigliere, e si propone come un'alternativa giovane e impegnata. 

Tra i candidati proposti da Grillo, solo 3 faranno parte del Comitato di garanzia, che si occupa di dirigere e supervisionare le iniziative del M5s.

"Sarà l’ennesima prova di democrazia partecipata", scrive entusiasta Luigi Di Maio sui suoi canali social. "Un'altra dimostrazione che la comunità degli iscritti al MoVimento 5 Stelle è sempre centrale e decisiva in tutte le scelte più importanti da fare". Per il ministro "l'elezione di questo Comitato sarà un altro passo concreto in avanti verso il nuovo corso del MoVimento 5 Stelle con Giuseppe Conte". Infine, ringraziando, Di Maio conclude: "Sono onorato di questa candidatura, e come sempre se avrò la vostra fiducia darò il massimo con determinazione e passione."

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x