Venerdì, 28 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Governo, l'ex Premier Conte si dimostra fedelissimo a Draghi: "Lega non tradisca"

Il leader del Movimento: "Non abbiamo bisogno di polemiche strumentali"

08 Settembre 2021

Governo, l'ex Premier Conte si dimostra fedelissimo a Draghi: "Lega non tradisca"

Fonte: lapresse.it

L'estensione del Green pass agita il Governo: la Lega ha ritirato gli emendamenti ma ha votato a favore di uno presentato da Fratelli d'Italia. "Non abbiamo bisogno di polemiche strumentali, invito con molta chiarezza la Lega a prendere una posizione chiara, per un sostegno chiaro al completamento della campagna vaccinale. La Lega sostiene la maggioranza e deve avere una posizione chiara". Così il presidente del M5s, Giuseppe Conte, commentando a "Agorà" su Raitre il voto dato ieri dalla Lega alla Camera, favorevole all'abrogazione del Green pass per l'ingresso nei ristoranti al chiuso.

Governo, l'ex Premier Conte si dimostra fedelissimo a Draghi

"Il M5s non pone condizioni perché ha deciso di collaborare lealmente, costruttivamente e positivamente con il governo Draghi. Da questo punto di vista noi stiamo dando una mano non solo al premier Mario Draghi ma al Paese", ha poi sottolineato Conte, che, lo ricordiamo, è stato al Governo con Matteo Salvini e dopo è stato fatto cadere proprio per favorire il Governo Draghi, che oggi è l'unica cosa che separare il Movimento 5 stelle dalle elezioni, che si presenterebbero disastrose per i grillini.

Giuseppe Conte ha poi parlato del Reddito di cittadinanza: "Io credo che sia vigliacco e immorale lanciare un quesito di abrogazione di una cintura di protezione che è una misura di civiltà e di necessità". "Il M5s - ha aggiunto Conte - è in prima linea per un miglioramento del Rdc. Abbiamo occupato 250.000 percettori del Rdc, non è assolutamente poco in tempi di pandemia. Però è chiaro che dobbiamo fare di più perché è chiaro che il nostro sistema non funziona in questa direzione. Quindi possiamo e dobbiamo fare di più, questo è un atteggiamento responsabile".

Infine: "Condanno, con molta fermezza, gli esponenti politici che giocano sulla pelle della gente che si trova nella povertà assoluta, perché è di questo che stiamo parlando. Se invece il tema è correggere gli abusi, contrastiamoli. Se c'è un invalido civile che abusa perché non è nelle condizioni di percepire la pensione di invalidità, che facciamo? Togliamo la pensione di invalidità a tutti. No, assolutamente".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x