Venerdì, 28 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Reddito di cittadinanza, Meloni: "È metadone di Stato, altro che misura di sviluppo"

La leader di Fii: "Non è misura di sviluppo". La replica di Orlando: "Non sa cosa sia la povertà"

05 Settembre 2021

Reddito di cittadinanza, Meloni da applausi: "È metadone di Stato"

Fonte: lapresse.it

"Non sono d'accordo con Giuseppe Conte che il reddito di cittadinanza sia una buona misura, non lo è: è metadone di Stato, non penso affatto sia una misura di sviluppo". Così Giorgia Meloni, intervenendo al Festival Ambrosetti a Cernobbio. "Non è mantenendo le persone nella situazione di difficoltà che si migliora la loro condizione ma è creando attorno a loro le condizioni per uscirne", ha aggiunto.

Reddito di cittadinanza, Meloni: "È metadone di Stato"

Dopo aver attaccato il reddito di cittadinanza, Giorgia Meloni si è fatta un Selfie con il leader della Lega Matteo Salvini, anche lui tornato indietro sulla misura voluto dal primo Governo Conte di cui aveva fatto parte come Ministro dell'Interno. "Un saluto dalla bellissima Cernobbio, sul lago di Como. Solo il Centrodestra unito può liberare tante città dalle amministrazioni fallimentari di sinistra", ha scritto Meloni su Facebook.


 
 Ma non tutti sono d'accordo con la leader di Fratelli d'Italia. "Chi usa queste metafore probabilmente non si rende conto di che cosa è la povertà", replica il ministro del Lavoro Andrea Orlando.

Il reddito di cittadinanza metadone di Stato? "Ovviamente immagino che la Meloni non volesse offendere, non sono così semplicistico e strumentale, ma è un'espressione volgare, forte, mentre bisogna lavorare per l'inclusione". Così il leader del M5S Giuseppe Conte, intervenendo alla Festa del Fatto quotidiano e difendendo a spada tratta il reddito di cittadinanza.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x