Sabato, 29 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Governo, Meloni attacca Draghi: "Non all'altezza del suo nome, sembra Conte"

La leader di Fratelli d'Italia: "Se i vaccini non fermano il contagio e il governo non vuole disinteressarsi del dato dei positivi a ottobre avremo un problema"

03 Settembre 2021

Governo, Meloni attacca Draghi: "Non all'altezza del suo nome, sembra Conte"

Fonte: lapresse.it

Giorgia Meloni, a Morning News, il programma di approfondimento del mattino in onda su Canale 5, ha contestato l'operato del premier Mario Draghi e le sue parole riferite nell'ultima conferenza stampa. "Se è vero che il vaccino non ferma il contagio ma impedisce l'aggravarsi della malattia è lecito pensare: se non ci sono dati preoccupanti sugli ospedali e terapie intensive non scattano le restrizioni", inizia la Meloni, la quale ha puntato il dito sulla possibilità che il vaccino possa diventare presto obbligatorio come del ricatto perpetrato dal Ministro Bianchi, il quale ha annunciato che non ci sarà più obbligo di mascherina a scuola in caso gli alunni di una classe siano tutti vaccinati.

Governo, Meloni attacca Draghi: "Sembra Conte"

"La misura annunciata dal ministro Bianchi di togliere la mascherina in classe sembra una buona notizia, ma non lo è se il governo continua a considerare solo il dato del contagio ci riporta in Dad", ha spiegato la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni.

Poi, sull'obbligo vaccinale per tutti e la copertura dell'80 per cento sulla popolazione, la Meloni dice: "Non lo so. Il governo non ha fatto nulla sulla scuola per distanziare i ragazzi e le ragazze in classe o sui mezzi pubblici, o per mettere l'aerazione meccanica controllata che è un'arma molto efficace contro il Covid negli ambienti chiusi. Il governo punta tutto sul vaccino e basta".

"E non servono miliardi per mettere in sicurezza le scuole. Nelle Marche il governatore di FdI Acquaroli ha investito milioni per intervenire sull'aerazione nelle classi. Se i vaccini non fermano il contagio e il governo non vuole disinteressarsi del dato dei positivi a ottobre avremo un problema, dopo aver ammazzato la stagione turistica e le attività economiche chiuderemo ugualmente", specifica infine Giorgia Meloni.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x