Giovedì, 27 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Salvini: "Lamorgese inizi a fare il ministro. Durigon? Lo stimo ai massimi livelli"

L'ex ministro non la tocca piano e chiede anche un incontro a tre con Draghi e Lamorgese

25 Agosto 2021

Attacco in Congo, Salvini

Matteo Salvini (fonte foto Lapresse)

"Ma no, la Lamorgese deve cominciare a fare il ministro perché gli italiani non se ne stanno accorgendo", esordisce così il Segretario della Lega Matteo Salvini ad Agorà su Rai 3, quando il presentatore Gerardo Greco gli ha domandato se secondo lui fosse arrivato il momento delle dimissioni della Ministra dell'interno. Salvini prosegue poi spiegando: "A Draghi ho chiesto un incontro a tre con il ministro Lamorgese".

Salvini sul rave di Viterbo

"Il responsabile di quello che accade in Italia è il Ministro dell'Interno, non si può scaricare il barile su questore, prefetto, polizia o carabinieri - prosegue Salvini, riferendosi al rave party organizzato abusivamente in Toscana, che ha fatto tanto scalpore negli ultimi giorni - Se da mezza Europa entrano indisturbati in Italia migliaia di giorni: morti, stupri, feriti, animali uccisi per sei giorni... La pubblica sicurezza di questo Paese dà all'Europa un'immagine devastante, altro che attenzione i terroristi talebaniche rischiano di arrivare dall'Afghanistan: qua non riusciamo a bloccare qualche sciroccato che viene a far casino in provincia di Viterbo".

Il caso Durigon

"È un un mese che la sinistra lo insegue nel nome del fascismo e di robe surreali - afferma ancora l'ex ministro, aprendo una nuova pagina sul caso del Sottosegretario di Stato al Ministero dell'economia e delle finanze, Claudio Durigon, entrato nel mirino della stampa e dell'opinione pubblica per aver proposto di intitolare il parco pubblico Falcone e Borsellino di Latina ad Arnaldo Mussolini, fratello del Duce - siccome è una persona che stimo ai massimi livelli, mi vedrò con Claudio e per evitare altri mesi di polemiche valuteremo come andare avanti: per il bene suo, del governo e del Paese".

"Qualcuno - conclude Salvini - pensa a un ritorno della legge Fornero, e noi su questo altro che rave party, mettiamo i tir all'ingresso delle autostrade".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x