Giovedì, 27 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Green Pass, Meloni: "Uccide economia e sui controlli Governo scarica responsabilità"

La leader di Fratelli d’Italia: "Green pass normativa insensata. Sono contraria a questo sistema per accedere alla vita sociale, misure così ci sono solo in Francia, non in Germania o Spagna"

12 Agosto 2021

Green Pass, Meloni: "Uccide economia e sui controlli governo scarica responsabilità"

Fonte: lapresse.it

Giorgia Meloni, in un'intervista al Corriere, ha attaccato il Green pass schierandosi dalla parte delle categorie (presidi, steward, ristoratori) che non vogliono gestire i controlli. "Hanno perfettamente ragione. Il governo sta scaricando le proprie responsabilità su chi non ha i mezzi o l’autorità per fare da controllore". "È una normativa senza senso che sta compromettendo la stagione turistica, che non aiuta a superare l’emergenza e che crea problemi di privacy", continua la leader di Fratelli d'Italia.

Green Pass, Meloni: "Uccide economia e sui controlli governo scarica responsabilità"

"Io sono contraria all’utilizzo del green pass per accedere alla vita sociale, perché non trovo né utile né giusto che i cittadini siano sottoposti a misure che, lo ricordo, sono in vigore con queste modalità solo in Francia", dice Meloni. "In Germania, in Spagna, in Grecia non si è mai pensato di impedire di andare al ristorante a chi non avesse una certificazione ad hoc, e non a caso tantissimi turisti - penso solo ai russi vaccinati con Sputnik - hanno scelto destinazioni diverse dall’Italia. Un grave danno".

E ancora: "Lo ritengo dannoso per la nostra economia già compromessa e inutile per la gestione della pandemia, perché è falso che dove siedono solo vaccinati non ci si contagi. Se il tema fosse limitare il contagio la nostra proposta di tamponi gratuiti verrebbe accolta, perché un tampone negativo è più sicuro del vaccino in questo. Invece ci dicono che il tampone gratuito disincentiva il vaccino. Ma l’obiettivo è fermare il Covid o vendere il vaccino? La verità è che il green pass è solo uno strumento per introdurre l’obbligo vaccinale senza assumersene la responsabilità".

Almeno, prosegue la leader di Fratelli d'Italia, "voglio sperare si evitino chiusure". "Ma succederà solo se l’unico criterio per stabilirle sarà il numero delle ospedalizzazioni, e in nessun caso quello dei contagi", dice ancora. "Invece il governo già parla di Dad. Sui vaccini, aumenta chi lo fa perché aumenta la disponibilità del siero. Io contesto l’obbligatorietà per accedere a luoghi che non possono aver provocato l’aumento del contagio, come ristoranti e palestre, a lungo chiusi. Piuttosto, si è pensato di mettere in sicurezza le scuole, potenziare i mezzi pubblici? No, non si fa nulla. Anzi il governo in questo caso dice che il green pass non serve perché non è in grado di fare i controlli sugli autobus. Quindi si scarica su ristoratori, steward, presidi, l’onere di controllare i green pass senza averne l’autorità. Solo a me pare surreale?".

Secondo Giorgia Meloni esiste poi un grave problema di privacy, come per altro ha fatto notare anche Monica Cirinnà ma solo parlando dei cittadini transessuali. "Certo che c’è. Pensiamo ai bambini: se chi è vaccinato potrà stare senza mascherina e gli altri no, si crea una distinzione che a quell’età può facilmente diventare discriminazione".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x