Martedì, 21 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Elezioni suppletive Siena, Letta: "Occasione di riscatto per tutta la Toscana"

Il segretario del Partito democratico: "Il voto di Siena sia il momento della verità"

04 Agosto 2021

Elezioni suppletive Siena, Letta: "Occasione di riscatto per tutta la Toscana"

Fonte: lapresse.it

Secondo il segretario del Partito democratico Enrico Letta, il centrodestra starebbe cercando di speculare sulle prossime elezioni suppletive che si terranno a Siena, dove lo stesso dem è candidato. "Ma proprio ora? Non era meglio rinviare all'autunno, dopo le elezioni?'. Sento spesso aleggiare questi interrogativi da quando, la scorsa settimana, in concomitanza con i risultati molto negativi degli stress test della Bce, è stato annunciato il negoziato tra Unicredit e Monte dei Paschi di Siena". Queste le parole di Enrico Letta in una lettera al quotidiano La Repubblica. 

Elezioni suppletive Siena, Letta: "Occasione di riscatto per tutta la Toscana"

Per Letta, "è un approccio vecchio alla questione che lascia intendere una strategia, o meglio una non strategia, di corto respiro: ancora un rinvio, poi magari di nuovo un altro, lasciando tutti - cittadini, lavoratori, investitori, istituzioni - nell'incertezza e nell'attesa non si sa più bene di cosa". "Io questo approccio lo rigetto", ribadisce dunque il segretario del Pd. 

"Penso al contrario che il voto per le suppletive debba essere il momento della verità su Siena e non l'ennesimo esercizio di retorica di chi aggira i problemi reali, lasciandoli congelati e sullo sfondo - ha proseguito Enrico Letta -. Anche per questo ho deciso di accogliere l'invito del territorio a candidarmi per il centrosinistra: dire no sarebbe stata diserzione. Per la portata nazionale e internazionale della questione, certo. Ma anche perché questo passaggio rappresenta una occasione di verità e riscatto per tutta la Toscana, con l'opportunità di mettere in campo con nettezza le idee chiave sul suo futuro. Non una lista della spesa indistinta, ma poche e nette priorità".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x