Sabato, 25 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Giovanni Toti si è vaccinato quattro volte? Le foto instillano il dubbio

Alcuni scatti in circolazione sul web mostrano il presidente della Regione Liguria ricevere il vaccino in più occasioni. È polemica sui social

26 Luglio 2021

Giovanni Toti vaccino

Giovanni Toti e le foto del vaccino

Alcuni scatti sui social media ritraggono il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ricevere un'iniezione di vaccino in quattro occasioni diverse. Imperversa il dubbio tra i cittadini, che si chiedono se l'ex europarlamentare di Forza Italia si sia vaccinato quattro volte, due in più rispetto a quelle necessarie dunque, contro il Coronavirus

Giovanni Toti ha fatto il vaccino Covid quattro volte? Le foto della discordia

Quattro scatti differenti, quattro infermieri diversi, quattro iniezioni. E un unico dubbio: Giovanni Toti, ha fatto il vaccino Covid quattro volte? Se lo stanno chiedendo in molti in queste ore, dopo che le foto potenzialmente incriminanti stanno facendo il giro del web. A fare scaturire il dubbio, la condizione particolarmente tesa nel nostro paese negli ultimi tempi. Alcune regioni lamentano il ritardo o la carenza di vaccini, i cittadini sono preoccupati per le nuove misure che introducono l'obbligo di green pass e limitano le libertà da poco ritrovate degli italiani. Possibile dunque, che il governatore della Regione Liguria sia stato così audace da fare non due, ma ben quattro dosi di vaccino anti-Covid? Un dubbio legittimo per chiunque ancora stia aspettando l'esito positivo e finalizzante della campagna vaccinale e che non lascia spazio a incomprensioni.

Delle quattro foto in circolazione, almeno 3 ritraggono il politico di Viareggio con indosso una mascherina. Un segnale distintivo che le foto sono state scattate nell'ultimo anno. Il braccio che riceve la dose poi, cambia da foto a foto, e non è un problema di telecamera, come qualcuno potrebbe pensare, perché lo scatto è rivolto verso il soggetto inquadrato. Non può trattarsi, dunque, di un caso di telecamera interna come avvenuto in altre occasioni (si pensi, per esempio, alla sterile polemica nata attorno al presunto finto vaccino di Chiara Ferragni). Gli assistenti sanitari e gli infermieri che si occupano di fornire la dose poi, sono sempre diversi. Quattro donne, con capigliatura, colore di capelli e fattezze diverse (riconoscibili nonostante le mascherine) somministrano il vaccino al presidente della Regione. In uno scatto, l'unico che potenzialmente non riguarda il vaccino anti-Covid come si deduce dalla mancanza di mascherina, ci sono addirittura due infermieri. Un collage di fotografie che lascia ampio spazio a perplessità, e che ha visto intervenire numerosi italiani sui social media per chiedere spiegazioni.

Giovanni Toti e le quattro dosi di vaccino anti-Covid: è dibattito sui social

Come riportato qualche mese fa dalla cronaca, il governatore della Liguria Giovanni Toti ha ricevuto la prima dose di vaccino nell'hub Fiera a Genova in data 28 maggio 2021. Grande sostenitore della campagna vaccinale, Toti aveva celebrato il successo con uno scatto sulla sua pagina Twitter. Aveva fatto AstraZeneca, nonostante avesse diritto a un vaccino freeze, perché parte della sua linea politica dell'ultimo anno è stata quella di supportare il vaccino in tutte le sue forme. Con questo gesto, Toti voleva dimostrare che anche di AstraZeneca ci si potesse fidare e si era definito "sicuro" grazie a una "protezione individuale". All'epoca il richiamo era stato fissato per il 20 agosto, e non si spiegherebbe dunque come mai in circolazione ci sono foto che lo ritraggono ricevere il vaccino ben quattro volte.

Pronta la risposta di Toti a chi lo critica. In un commento su Twitter che è già stato ri-condiviso numerose volte, il presidente della Regione Liguria si difende scrivendo: "Se fosse necessario farei anche terza e quarta dose, ma per ora sono fermo a 2. Le altre foto che stanno circolando riguardano i miei vaccini antinfluenzali. Consiglio, a chi perde tempo per costruire fake news, di andare a vaccinarsi. È meno faticoso e più utile per la società". Non sono d'accordo alcuni followers del governatore ligure, che hanno ritenuto "inutile" e "angosciante" il fatto stesso che i politici condividano gli scatti del vaccino. Rimangono increduli in molti e il dubbio ancora non è stato sfatato. A fare arrabbiare molti utenti dei social è la potenziale ipocrisia di Toti. Negli ultimi giorni il governatore si è più volte espresso negativamente nei confronti dei no-vax, ritenendo che chi è vaccinato debba avere "il diritto di poter continuare a circolare liberamente". Una dichiarazione di per sé non particolarmente originale, ma che risulterebbe controversa nel momento in cui fosse confermato che di dosi di vaccino, Giovanni Toti, ne ha ricevute ben quattro.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x