Sabato, 29 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Sondaggi politici, sondaggista Piepoli: "Senza Conte M5s si sarebbe già spappolato"

Il Movimento "resiste. Ex premier è un generatore di fiducia e non di invidia, finora se l'è cavata splendidamente"

24 Luglio 2021

M5s, il sondaggista Piepoli: "Senza Conte si sarebbero già spappolati"

Fonte: lapresse.it

"I dati di opinione su Giuseppe Conte restano positivi, gli italiani lo apprezzano", asserisce o il sondaggista Nicola Piepoli, riferendosi agli ultimi dati sul M5s. "Nell'ultima rilevazione di 3 giorni fa, l'ex presidente del Consiglio aveva la fiducia di 52-53 italiani su 100". "Conte è uno che apprende subito, se l'è cavata splendidamente e ha reso finora un buon servizio al Movimento cui dice di appartenere - prosegue Piepoli, il quale si è confidato all'Adnkronos - è un generatore di fiducia. Conte è del livello che italiani desiderano, al contrario di Draghi, che è troppo elevato. Ecco, Conte non crea invidia".

Alla domanda se Conte riuscirà a salvare il Movimento 5 stelle, Piepoli ha risposto: "Si tratta della speranza giusta per il 5s, è quello più idoneo a sorreggerlo, a mantenere la quota. Al momento i grillini oscillano tra il 15 e il 17%. Se Conte riesce a stabilizzarli su questa quota ha raggiunto il suo scopo. Senza di lui il Movimento si sarebbe già spappolato e invece resiste. Quel 15% è positivo anche per l'Italia, che bisogno di un M5s dialogante".

Sondaggi politici La7 oggi, lunedì 19 luglio: Fratelli d'Italia festeggia

In merito a sondaggi, ricordiamo che gli ultimi sondaggi politici elettorali elaborati da Swg e dati lunedì 19 luglio, in anteprima esclusiva a La7, Fratelli d'Italia è al 20,5%. Al contrario, la Lega di Matteo Salvini è al 20,1%, e dunque perde ancora terreno verso quella vetta tenuta quasi esclusivamente per oltre due anni (ma solo nei sondaggi).

Lieve salita per il Pd di Enrico Letta che raggiunge il 19,1%. Sempre più staccato dal podio il Movimento 5 stelle. I grillini si sono fermati infatti al 15,2%. Per quanto riguarda tutti gli altri partiti, Forza Italia è al 6,5%, mentre Azione di Carlo Calenda si era fermata a quota 4,1%. Infine tutti gli altri partiti. Sinistra IT è al 2,4%Art.1-Mdp al 2,6%, Italia viva di Matteo Renzi si è attestata a quota 2,5%. I Verdi sono al 1,8%. Infine: +Europa è al 1,8%.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x