Sabato, 24 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Rifiuti a Roma, Calenda provoca Raggi: "Mozione per commissariare Comune e Regione"

Il candidato sindaco: "Non è più una questione di partiti ma di sicurezza e salute pubblica"

18 Luglio 2021

Rifiuti a Roma, Calenda provoca Raggi: "Mozione per commissariare Comune e Regione"

Fonte: lapresse.it

"Basta", questa la sintesi di Carlo Calenda, intervenuto sulla questione rifiuti a Roma. "Domani depositeremo in Senato una mozione che chiede al Governo di commissariare Comune e Regione e far intervenire la Protezione civile". Calenda, leader di Azione e candidato sindaco di Roma alle prossime elezioni comunali, ha postato queste parole su Twitter, accompagnandole a un servizio televisivo che mostra un branco di cinghiali in mezzo ai rifiuti che strabordano dai cassonetti in un quartiere di Roma.

"Chiederemo a tutte le forze politiche di sostenerla - ha aggiunto Calenda -. Non è più una questione di partiti ma di sicurezza e salute pubblica".

Rifiuti a Roma, Calenda: "Mozione per commissariare Comune e Regione"

Anche il senatore di Azione Matteo Richetti ha postato lo stesso video di Calenda. "Immagini agghiaccianti: stiamo parlando della Capitale. Fin dove vogliamo arrivare? Domani in Senato depositeremo una mozione per chiedere di commissariare Comune di Roma e Regione, oltre che far intervenire la Protezione Civile".

E ancora: "È l’ennesima crisi causata dall’incompetenza amministrativa e gestionale e dal continuo scarico di responsabilità tra Comune e Regione, le cui conseguenze si riversano unicamente sui cittadini e sulle attività commerciali, non solo in termini economici, ma anche in termini legati alla salute pubblica", afferma in una nota Enrico Costa, deputato di Azione. "Chiederemo a tutte le forze politiche di sostenere la mozione, perché ad essere in gioco non sono gli interessi dei partiti, ma la sicurezza e la salute dei cittadini romani".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x