Martedì, 22 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Vauro provoca Salvini: "Non gli serve il vaccino perché lo protegge la Madonna"

Il vignettista: "Io sì che ho dovuto farlo, sono una 'zecca'"

04 Giugno 2021

Vauro provoca Salvini: "Non gli serve il vaccino perché lo protegge la Madonna"

Fonte: lapresse.it

Il vignettista Vauro Senesi ha provocato il leader della Lega Matteo Salvini. "Il vaccino? A lui che gli serve? Lui ha la Madonna di Fatima che lo protegge anzi, lo rassicuro anche io: 'Fidati della Madonna di Fatima e lascia perdere il vaccino'". Così ironico il vignettista Vauro Senesi commenta con l'Adnkronos l'intervista di Salvini, ospite ieri sera, giovedì 3 giugno, a 'Otto e Mezzo' di Lilli Gruber. "Io sono una 'zecca' e ateo e ho dovuto farmelo per forza (il vaccino, ndr) - ha concluso Vauro, ridendo di gusto - lui invece ha la Madonna di Fatima e il Rosario, praticamente è immune".

Vauro provoca Salvini: "Non gli serve il vaccino perché lo protegge la Madonna"

Il riferimento di Vauro è al fatto che Matteo Salvini è appena stato in visita al santuario di Fatima. "Questo è un luogo sacro, non esiste politica, non esiste lavoro, non esiste vita, senza valori, dal mio punto di vista senza fede", aveva affermato in quell'occasione il leader della Lega. "Sono per la libertà religiosa, di pensiero, di parola, do rispetto ma chiedo rispetto. L'Europa è nata qua, su questi valori può crescere, può guarire, può prosperare". 

"Per me è una gioia, un'emozione, ho consacrato anche la salute, il futuro, la serenità del mio popolo al cuore immacolato di Maria", ha continuato il capo del Carroccio. "Noi parliamo ai cuori, alle teste, alle donne e agli uomini. Ognuno ragiona con la sua testa, prega con il suo cuore e vota con la sua mano, non veniamo a chiedere o a togliere niente a nessuno, però testimoniano la nostra fede e ci tengo a farlo anche con le mie opere".

Lega, Salvini: "La mia ambizione è unire centrodestra in Europa"

"In Europa le forze di centrodestra sono divise in tre. La mia ambizione è mettere insieme il meglio di queste tre famiglie per contrastare socialisti e comunisti. Insieme si vince, uniti si vince": lo ha scritto il leader leghista, Matteo Salvini, in un post su Facebook da Coimbra, altra tappa del suo viaggio in Portogallo, tornando sulla sua proposta di creare un gruppo unico di centrodestra a Bruxelles.

"Coimbra, Portogallo. Grazie agli amici di Chega! di André Ventura per l'accoglienza", ha detto Salvini in un post, "la Lega partendo dal basso è diventata la prima forza politica in Italia, vi auguriamo la stessa fortuna, nel nome di lavoro, famiglia, sicurezza e libertà, orgogliosi delle nostre radici cristiane, contro l'estremismo islamico e contro l'immigrazione clandestina incontrollata".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x