Mercoledì, 14 Aprile 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Partiti politici su Facebook, Autonomi e Partita iva sorpassa Pd e Fratelli d'Italia

Il partito denominato Autonomie Partite iva ha sorpassato su Facebook il Partito democratico, raggiungendo il terzo posto

08 Aprile 2021

Partiti politici su Facebook, Autonomi e Partita iva sorpassa Pd e Fratelli d'Italia

Fonte: Facebook

I partiti politici, si sa, non guardano solo i sondaggi, di questi tempi grande attenzione di tutti è alle pagine Facebook, e in particolare al numero dei fan. Il primo posto è del Movimento 5 stelle, con circa un milione e mezzo di fan. Al secondo posto troviamo la Lega, con circa 800 mila "seguaci". E sull'ultimo gradino del podio? A sorpresa, ma forse nemmeno troppa, si posiziona Autonomie e Partite iva, che con ben 400 mila fan scalza in un colpo solo sia il Pd sia Fratelli d'Italia.

Partiti politici su Facebook, Autonomi e Partita iva sorpassa Pd e Fratelli d'Italia

Certo, in chiave elettorale vuol dire poco, ma sicuramente è un segnale da tenere in considerazione. Dimostra infatti prima di tutto come il Pd non ha molta presa sul "popolo dell'internet", considerando infatti anche che l'attuale segretario Enrico Letta ha appena 117 mila "mi piace" e Matteo Salvini, per dire, ne ha 4 milioni e mezzo. Se i pochi "mi piace" di Fratelli d'Italia sono compensati dai tanti alla leader del Partito Giorgia Meloni, che viaggia a quota 1,7 milioni, così non si può dire dunque per il Partito democratico, accusato da più parti di essersi "estraniato" dai problemi reali del Paese.

Ma il grande risultato di Autonomi e Partite iva non può essere solo un demerito del Pd, o un demerito degli altri partiti in coda. Rimane infatti innegabile come attualmente non ci sia una vera forza politica (almeno tra quelle lusingate dai giornali di punta) che rappresenti effettivamente tutti i lavoratori autonomi e le partite iva. Lavoratori, questi, che, è bene ricordare, sono stati i più penalizzati dalla pandemia legata al Covid 19. Talmente tanto da far temere (o sperare!) che la prossima "lotta di classe" non si combatterà tra ricchi e poveri, ma appunto tra partite iva, con magari al loro fianco tutti i lavoratori dipendenti di aziende private, contro i lavoratori pubblici, rimasta la vera "casta di privilegiati". Che il risultato di Autonomi e partite iva faccia dunque riflettere. Magari è il primo, sebbene piccolo passo verso l'entrata in scena di un nuovo protagonista politico in grado di minacciare i partiti che adesso si contendono la testa dei sondaggi.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

iGdI TV

Articoli Recenti

Più visti