Venerdì, 19 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

politica

Ipf: Sabatini, 'per Di Maio non un fine ma mezzo per potere'

03 Luglio 2022

Roma, 3 lug. (Adnkronos) - "Io credo che la nascita di Ipf non sia un fine ma un mezzo per Di Maio, che magari aspira alla Nato o altre posizioni di potere. E' stato un ministro degli Esteri, non si accontenterà di rientrare in Parlamento o presiedere una Commissione, e la sua posizione così esplicita, così atlantista, rivela un'ambizione diversa dietro questa operazione di scissione portata avanti.". Lo dice, intervistata da Skytg24, Enrica Sabatini, ex esponente del M5S, compagna di Davide Casaleggio e socia dell'associazione Rousseau.

Durante la conferenza stampa per la nascita di Ipf "io ho visto un rito di passaggio, una volontà di passare da uno status a un altro status, come se si rivolgesse a qualcun'altro e non ai cittadini. Credo abbia un obiettivo molto più alto di tornare a sedere in Parlamento".

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x