Giovedì, 11 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

sport

Sport: dal 30 giugno European Para Youth Games, azzurri partiti per la Finlandia

27 Giugno 2022

Roma, 27 giu. - (Adnkronos) - Dal 30 giugno al 4 luglio, la città finlandese di Pajulhati ospiterà la sesta edizione degli EPYG 2022 (European Para Youth Games), la competizione a livello giovanile più importante d’Europa, aperta ad atleti paralimpici di età compresa fra i 12 e i 23 anni. La squadra azzurra, partita oggi per la Finlandia, si presenta con un gruppo formato da 61 atleti (45 uomini, 16 donne, con età media 18 anni) impegnati in 7 diverse discipline: nuoto, atletica, boccia, judo, showdown, basket in carrozzina, tennistavolo.

L’Italia dovrà difendere lo straordinario risultato ottenuto nel 2019, quando conquistò 44 medaglie (15 ori, 16 argenti, 13 bronzi) e soprattutto il primo posto in classifica generale davanti a Francia e Germania. Tre anni fa fu il nuoto a dominare la scena, con ben 23 podi, seguito da tennistavolo (9), atletica (8), judo (3) e dal basket in carrozzina, che portò a casa la medaglia d’argento. Quella di quest’anno sarà la sesta edizione dopo quelle di Brno, in Repubblica Ceca, del 2011 e 2012, di Varadzin, in Croazia, del 2015, di Genova e Savona del 2017 e di Pajulahti del 2019.

Giovedì 30 giugno, con la cerimonia di apertura, si apriranno ufficialmente gli EPYG 2022. Saranno ventinove le Nazionali presenti in Finlandia, oltre 500 gli atleti. Le gare, in programma presso il Pajulahti Olympic and Paralympic Training Center, inizieranno, per tutte le discipline, venerdì 1 luglio.

Questi gli azzurri convocati. Boccia: Riccardo Zanella, Gabriele Zendron, Matteo Tosetti, Giulia Marchisio. Assistenti sportivi Marco Zanella, Nicoletta Fantin, Adriano Zendron, Maria Rita Cattani, Mario Tosetti, Vilma Valfrè, Roberto Marchisio, Rosaria Caviglia. Nuoto: Massimo Resta, Gaia Mercurio, Tommaso Morandi, Alessandro Agosto, Giulio Legrottaglie, Maria Olga Magliano, Ettore Edoardo Pace, Giorgia Fotia, Adlin Cika, Thomas Rodella, Fabrizio Ranieri, Karim Gouda Said Hessan, Margherita Sorini, Fabio Garlaschi, Tommaso Wulzer, Victor Izzo. Responsabile Tecnico Riccardo Vernole.

Tecnici: Enrico Testa, Massimiliano Tosin, Federica Fornasiero, Matteo Poli, Alberto Busato. Showdown: Rosa Riccardi, Gabriella Bruno, Filippo Calchetti. Tecnici: Marco Spinelli, Nicola Santagata. Judo: Fabian Amarfi, Dong Dong Camanni, Alice Salvatore. Tecnici: Silvio Tavoletta, Fabio Martellacci. Atletica: Riccardo Dalla Mana, Diego Levato, Margherita Paciolla, Alice Maule, Salvatore Gabriele Bianca, Giuliana Chiara Filippi, Fabio Bottazzini, Francesco Imperio, Sonia D’Abbaddo, Daniel Ferdinando Runco, Giorgia Fascetta, Riccardo Di Mario e l’atleta guida Tommaso Pagnin.

Tecnici: Orazio Scarpa, Maria Grazia Sala, Federico Dell’Aquila, Francesco La Versa, Daniele Maletta, Cristina Martinelli, Stefano Ciallella. Team leader Francesco Carboni. Basket in carrozzina: Riccardo Innocenti, Giacomo Garavello, Alessandro Sbuelz, Federico Giansoldati, Gabriel Benvenuto, Luka Buksa, Amine Gamri, Gabriel Da Silva Pelizari, Mattia Scandolaro, Bilal Oujedid, Francesco Marotta, Joel Boganelli Joseph. Tecnici: Fabio Castellucci, Roberto Ceriscioli. Tennistavolo: Lorenzo Cordua, Lorenzo Magarelli, Marco Bove, Mirko Bruschi, Stefano Butti, Roberto Martinelli, Edoardo Casati, Diego Coren, Carlotta Ragazzini, Elena Elli. Tecnici: Massimo Pischiutti, Nicola Falappa.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x