Lunedì, 27 Giugno 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

economia

Auto: Anfia a tavolo Mise, 'flessibilità su tecnologie per target emissioni 2035'

23 Giugno 2022

Roma, 23 giu.(Adnkronos) - Mitigazione dei target di riduzione delle emissioni di CO2 per auto e veicoli commerciali leggeri al 2035 nel prossimo Consiglio Ambiente in programma il 28 giugno, istanza di cui l’Italia si sta facendo portavoce in Europa: questo l'auspicio espresso da Anfia, l'associazione della filiera automotive italiana, in occasione della partecipazione, stamattina, al Tavolo Automotive convocato al Ministero dello Sviluppo Economico

Rappresentata dal Presidente Paolo Scudieri, l'associazione ha anche evidenziato un secondo tema prioritario per la filiera automotive italiana, ovvero la valorizzazione delle risorse del Fondo Automotive da 8,7 miliardi di Euro, accelerando nella definizione degli strumenti di sostegno alla riconversione industriale e alla crescita dimensionale delle imprese e apportando qualche modifica agli incentivi già in vigore per le categorie di veicoli la cui domanda stenta a decollare.

“Siamo molto contenti che oggi al Tavolo automotive fossero presenti tutti i Ministri – dichiara Scudieri - perché dato il suo peso a livello economico e occupazionale, la transizione del nostro settore ha bisogno del lavoro sinergico di tutte le Istituzioni competenti. Anfia proseguirà nella collaborazione quotidiana con il Governo, in rappresentanza di proposte e fabbisogni delle imprese della filiera automotive, per affrontare la transizione ecologica, per il sostegno al mercato delle tecnologie a zero e a bassissime emissioni e per la diffusione della rete infrastrutturale pubblica e privata”.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x