Sabato, 25 Giugno 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

politica

Elezioni: Brescia, 'governo studi voto on line francese'

23 Giugno 2022

Roma, 23 giu. (Adnkronos) - "Con il dl approvato in aula oggi, il governo assicura che la sperimentazione del voto elettronico per studenti e lavoratori fuorisede e italiani all’estero partirà dalle prossime politiche. Non c’è molto da fidarsi dopo anni di rinvii e omissioni". Così Giuseppe Brescia, presidente della commissione Affari Costituzionali e deputato del MoVimento 5 Stelle.

"Conosciamo le resistenze e i ritardi del Viminale che vanno a scapito del diritto di voto dei cittadini, ma invitiamo il governo e l’Agenzia per la Cybersicurezza a studiare l’esperienza del voto online francese. In queste settimane, circa 250mila francesi all’estero hanno votato online per le elezioni legislative. Al primo turno grazie a questa innovazione si è registrato un aumento di tre punti dell’affluenza rispetto alle elezioni del 2017".

"Al secondo turno l’affluenza è cresciuta addirittura di otto punti. Al secondo turno il 70% dei votanti ha scelto di votare online, con punte dell’86% nel Nord Europa. È una lezione di democrazia che dimostra non solo l’arretratezza del nostro Paese, ma anche l’inesistenza di quei rischi per la cybersicurezza che hanno portato il governo italiano a rinviare la sperimentazione”.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x