Venerdì, 12 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

sport

Coni: siglato protocollo per collaborare al rilancio del turismo italiano con i grandi eventi sportivi

14 Giugno 2022

Roma, 14 giu. - (Adnkronos) - Lo sport può contribuire a rilanciare il turismo in Italia. Con questo scopo è stato firmato oggi al Coni un protocollo di intesa tra il Comitato Olimpico Nazionale Italiano e il Ministero del Turismo. A siglare l’accordo, nel Salone d’Onore, il Presidente del Coni Giovanni Malagò e il Ministro Massimo Garavaglia, alla presenza del Segretario Generale del Coni Carlo Mornati, della Vice Presidente Coni, Silvia Salis, della Consigliera del Ministro per il Turismo Sportivo, Manuela Di Centa, dell’Amministratore delegato Enit, Roberta Garibaldi, oltre a numerosi presidenti di Federazioni Sportive Nazionali e rappresentanti delle organizzazioni sportive e militari.

"Sono molto contento per questo protocollo. – ha dichiarato in apertura il Presidente Malagò - Abbiamo tante cose da fare, tante idee da sviluppare insieme al Ministero del Turismo. Sport e turismo sono legati, non è un caso se in diversi comuni, come per esempio a Roma, una persona ha entrambe le deleghe. Questo protocollo ha un valore importante per il ruolo del Ministro Garavaglia, che ringrazio, e per ciò che significa questa sinergia e il nostro link con il sistema industriale e del turismo".

Soddisfatto anche il Ministro Garavaglia: "Con questo protocollo vogliamo fare cose concrete, quindi accrescere il Pil e i posti di lavoro. Il binomio tra sport e turismo è potentissimo. Pensiamo alle Olimpiadi l'evento più seguito al mondo: Milano-Cortina 2026 è un'enorme opportunità, quindi bisogna organizzarsi. Questo è il senso del protocollo: trovare forme rapide di organizzazione. Ma lo sport è anche diffuso nella pratica, non ci sono soltanto i grandi eventi: per questo si va oltre, è una grandissima potenzialità".

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x