Sabato, 29 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

spettacolo

**Musica: la sorella di Britney Spears, 'usava coltelli', lei reagisce 'ora basta dire bugie'**

15 Gennaio 2022

Roma, 15 gen. (Adnkronos) - "Jamie Lynn... congratulazioni piccola! Sei scesa a un livello completamente nuovo di bassezza. Non sono mai stata vicino a te con un coltello né penserei mai di farlo!! L'unico coltello con cui ti ho visto a casa è stato per tagliare i pezzi di zucca più grandi che abbia mai visto in vita mia ed era troppo grande per me per poterlo usare. Quindi, per favore, smettila con queste folli bugie per vendere i libri a Hollywood". Comincia così il lungo post che, sui social, Britney Spears ha dedicato alla sorella Jamie Lynn dopo l'apparizione della stessa a 'Good Morning America', dove ha parlato della controversa tutela di Britney, interrotta l'anno scorso.

Nell'intervista, a Jamie Lynn è stato chiesto di una sezione del suo prossimo libro di memorie, 'Things I Should Have Said' (Cose che avrei dovuto dire, ndr) in cui descrive il comportamento di Britney prima della sua tutela come "irregolare", "paranoico" e "a spirale". In particolare, ciò che ha attirato l'attenzione è la parte dell'intervista in cui la sorella della popstar americana ha detto che la cantante li ha rinchiusi in una stanza con un coltello perché "non si sentiva al sicuro".

"Ora e solo ora so che solo la feccia inventerebbe queste cose su qualcuno", tuona la cantante per tutta risposta. "Sono davvero confusa perché onestamente tutto questo non è da te. Congratulazioni per aver insegnato a tua sorella maggiore il concetto di basso, più basso, il più basso...perché l'hai vinto tu, piccola!". Dopo i commenti della cantante ieri, Jamie Lynn ha condiviso un post su Instagram in cui ha detto a sua sorella di essere "sempre qui" per lei.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x