Mercoledì, 26 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

cronaca

Caso Grillo: Ciro e amici a processo, la ragazza 'Finalmente ricomincio a respirare'/Adnkronos (2)

26 Novembre 2021

(Adnkronos) - Poi Giulia Bongiorno conclude: "Assisto tantissime donne che dopo questo processo non hanno voglia di denunciare". "Per la mia assistita è molto pesante quello che sta subendo. Deve tenere la tv spenta, sono stati pubblicati i suoi dati anagrafici, tutto questo è gravissimo". I legali degli imputati, assenti quelli del giovane Grillo che si sono fatti sostituire dagli altri colleghi in aula, preferiscono non parlare. Gennaro Velle, che difende Francesco Corsiglia, dice solo: " "Andremo a processo e al dibattimento vedremo, quello dell'udienza preliminare e' un passaggio tecnico". Al processo il Procuratore Capasso sarà da solo a rappresentare l'accusa, come dice lo stesso ai giornalisti: "In caso di rinvio a giudizio sarò io a rappresentare l'accusa nell'eventuale processo per stupro di gruppo", aveva detto prima dell'udienza preliminare. Nei mesi scorsi la Pm Laura Bassani, che coordinava l'inchiesta fin Capasso, era stata trasferita al tribunale di Sassari. "Procederò io - dice - anche perché abbiamo tre sostituti molto giovani e due sono arrivati da pochissimo tempo, quindi credo proprio che non sarà possibile. Magari in futuro quando ci sa qualche magistrato più esperto, vedremo".

Alla spicciolata avvocati e pm lasciano il piccolo tribunale sardo. Fuori diluvia. Tutto rinviato al prossimo 16 marzo per la prima udienza. Lì Ciro Grillo, Edoardo Capitta, Francesco Corsiglia e Vittorio Lauria, a differenza delle udienze preliminari nel corso delle quali non sono mai venuti, saranno presenti.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x