Mercoledì, 08 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

cronaca

**Caso Grillo: domani la gup deciderà sul rinvio a giudizio** (3)

25 Novembre 2021

(Adnkronos) - La battaglia tra accusa e difesa ruota attorno a undici trascrizioni, di chat e telefonate, che entreranno nel procedimento a carico di Ciro Grillo, il figlio di Beppe Grillo, e dei suoi tre amici. Nella scorsa udienza la gup Caterina Interlandi ha conferito al perito il compito di trascrivere le intercettazioni. Si tratta di brogliacci già agli atti ma mai trascritti.

Ma la battaglia riguarda adesso proprio queste chat. Sono cinque telefonate che la Procura, guidata da Gregorio Capasso, chiede di fare trascrivere, quattro quelle chieste dalla difesa dei quattro imputati e due dell'avvocata Giulia Bongiorno che rappresenta gli interessi della ragazza che ha denunciato la violenza di gruppo. Tutte le intercettazioni, sia telefoniche che ambientali sono state acquisite agli atti ma non tutte sono state trascritte. Invece, le parti, nell'udienza del 5 novembre, hanno chiesto di avere le trascrizioni. Secondo le parti civili emergerebbero altri particolari "interessanti". A maggio la Procura di TempioI Pausania aveva chiesto il rinvio a giudizio dei quattro giovani genovesi. Tutti accusati di violenza di gruppo. Anche se i ragazzi hanno sempre parlato di "rapporti consenzienti". Domani toccherà alla gup Caterina Interlandi decidere se accogliere la richiesta dei pm o archiviare.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x