Mercoledì, 26 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

cronaca

Caso Grillo: all'udienza preliminare l'accusa rappresentata solo dal Procuratore Capasso

05 Novembre 2021

Tempio Pausania, 5 nov. (Adnkronos) - C'è solo il Procuratore capo di Tempio Pausania Gregorio Capasso a rappresentare l'accusa nell'udienza preliminare a carico di Ciro Grillo e dei suoi tre amici accusati di stupro di gruppo nei confronti di una ragazza italo norvegese di 19 anni. La violenza sessuale sarebbe avvenuto nel luglio del 2019 nel residence di Grillo junior, in Costa Smeralda. I ragazzi si sono sempre difesi affermando che i rapporti sarebbero stati "consenzienti". Assente, perché trasferita al Tribunale di Sassari, la pm Laura Bassani che aveva iniziato a seguire l'inchiesta nel luglio di due anni fa.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x