Lunedì, 18 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

economia

Clima: Milano in campo per salvare pianeta, Cingolani 'occorre sforzo globale' (2)

17 Settembre 2021

(Adnkronos) - Una sfida raccolta dal sindaco Giuseppe Sala. "Con entusiasmo accogliamo questi due eventi internazionali dedicati all'ambiente, ciò che mi rende particolarmente felice è sapere che Milano ospiterà giovani da tutto il mondo invitati a lavorare sul documento finale che sarà presentato ai ministri impegnati nella Pre-Cop26. Abbiamo bisogno di molto coraggio e della responsabilità di tutti. E' molto importante ascoltare le risposte dei giovani, si tratta di 400 ragazzi capaci, che proporranno soluzioni, si confronteranno con chi oggi governa e quindi è un approccio molto operativo".

Obiettivi condivisi dall'assessore lombardo all'Ambiente, Raffaele Cattaneo che ha sottolineato come sul cambiamento climatico "non si sono differenze politiche, siamo tutti impegnati in azioni concrete. E' un tema 'glocale' abbiamo bisogno di accordi internazionali ambizioni e accordi locali", conclude. Dal 28 al 30 settembre, ad aprire l’agenda, sarà l'evento Youth4Climate: due giovani per ognuno dei 197 Paesi membri dell’Unfccc (la Convenzione delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici) saranno impegnati in gruppi di lavoro e dibattiti. Al termine dei lavori verrà adottato il documento finale che sarà poi condiviso nell’ambito dell’incontro di giovedì 30 settembre con i ministri impegnati nei lavori della Pre-Cop26. In quello stesso giorno, il ministro Cingolani, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, del presidente del Consiglio Mario Draghi e del Primo Ministro britannico Boris Johnson, darà il via alla Pre-Cop26.

Tre giorni di lavori tra governi e delegazioni provenienti da gran parte del mondo su aspetti politici chiave del negoziato del clima, consapevoli che non potrà esistere un piano di riserva. Ad accompagnare i due appuntamenti internazionali sarà l'agenda di All4Climate, per la cui realizzazione è stato fondamentale il concreto impegno della società civile, del settore privato e del mondo artistico che hanno creduto e supportato decine di eventi di educazione e di sensibilizzazione sul tema dei rischi derivanti dai cambiamenti climatici, a partire dal grande concerto Music4Climate che si terrà il 30 settembre.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x