Mercoledì, 22 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

sport

Olimpiadi: Pettinari (argento Sydney 2000), 'finalmente canottaggio italiano parla al femminile'

29 Luglio 2021

Tokyo, 29 lug. - (Adnkronos) - "Finalmente il canottaggio italiano parla al femminile. Federica e Valentina sono state fantastiche. La gara è stata incredibile, tiratissima con tutti gli equipaggi in meno di due secondi e loro sono state impeccabili non hanno sbagliato un colpo, sono state concentrate fino alla fine a differenza delle loro rivali più temibili che ho visto che guardavano a destra e sinistra nel serrate finale e lo hanno un po' pagato". Leonardo Pettinari, argento nel doppio pesi leggeri a Sydney 2000 in coppia con Elia Luini, commenta così all'Adnkronos la medaglia d'oro nella stessa specialità di Valentina Rodini e Federica Cesarini, prima medaglia olimpica per il canottaggio femminile italiano.

"Questa è stata una nottata fantastica -prosegue l'ex canottiere toscano-anche per la medaglia di bronzo, sempre nel doppio pesi leggeri, di Stefano Oppo e Pietro Ruta. Inseguivano questo sogno da tanto tempo e hanno fatto una grande gara anche loro, si sono inchinati a due equipaggi (Irlanda e Germania ndr) leggermente superiori ma sono stati bravi a difendere il podio".

"Ci siamo rifatti con gli interessi dopo la giornata di ieri con la sfortuna di Bruno Rossetti, risultato positivo al Covid, che non è potuto scendere in barca, anche se i ragazzi del 4 senza sono stati bravissimi a rimettersi in gioco e conquistare il bronzo con un'impresa epica. Peccato per il 4 di coppia che partito benissimo ha poi preso quall'imbarcata che gli ha precluso le medaglie. Direi che questa Olimpiade per il nostro canottaggio poteva anche andare meglio ma abbiamo raccolto un bel bottino", conclude Pettinari.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x