Lunedì, 29 Novembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

cultura

Giornalismo: da Barbara Palombelli a Giovanni Tizian, svelati i vincitori del Premiolino (4)

15 Giugno 2021

(Adnkronos) - Il Premiolino BMW SpecialMente è stato assegnato allo chef Massimo Bottura con la seguente motivazione: "nato nella Modena delle auto veloci e del cibo slow, cresciuto 'sotto al tavolo dove la nonna Ancella tirava la sfoglia', Bottura non è solo uno chef straordinario ma un uomo generoso che si è inventato l’Onlus "Food for Soul" contro lo spreco alimentare, una miriade di progetti di solidarietà, la casa-modello de "il Tortellante" che coinvolge con genitori e nonni tanti ragazzi autistici. Infine, su Instagram "Kitchen Quarantine" che nei mesi più duri del lockdown ha riunito intorno alla sua una moltitudine di famiglie facendo sentire meno sole soprattutto quelle toccate dalla disabilità.

La Giuria del 'Premiolino' di giornalismo è composta da: Chiara Beria di Argentine (presidente), Piero Colaprico (vicepresidente), Giulio Anselmi, Ferruccio de Bortoli, Milena Gabanelli, Massimo Gramellini, Enrico Gramigna, Enrico Mentana, Donata Righetti, Valeria Sacchi, Beppe Severgnini, Gian Antonio Stella, Carlo Verdelli e Roberto Olivi per BWM Italia.

Nell’albo d’oro del 'Premiolino' figurano anno dopo anno le più grandi firme del giornalismo e della cultura italiana da Sergio Zavoli a Oriana Fallaci, da Arturo Carlo Jemolo a Giorgio Bocca, da Indro Montanelli a Eugenio Scalfari. E ancora, tra gli altri Leonardo Sciascia, Pier Paolo Pasolini, Arrigo Levi, Mauro De Mauro, Lietta Tornabuoni, Natalia Aspesi, Guido Rossi. Il 'Premiolino' è stato l’unico premio accettato dal cardinale Carlo Maria Martini, premiato nel 2010 per la sua rubrica sul Corriere della Sera.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x