Mercoledì, 14 Aprile 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

cronaca

Migranti: Casarini, 'Ong criminalizzate? Basta ricordare sinergia tra Minniti e Procura Catania'

07 Aprile 2021

Palermo, 7 apr. (Adnkronos) - "Quello che colpisce nella lunga intervista di Marco Minniti oggi sulla Stampa, oltre ad un palese tentativo di autoassoluzione davvero fuori luogo, vista la tragedia dei morti in mare e dei torturati e seviziati nei campi di concentramento libici di questi anni, è l'assenza di considerazione per il fattore umano". Così, all'Adnkronos, Luca Casarini capo missione di Mediterranea, che commenta le parole dell'ex ministro dell'Interno in cui afferma di "non avere mai criminalizzato le Ong".

"Sulla criminalizzazione delle Ong basta solo ricordare la grande intesa e sinergia tra l'ex Ministro degli Interni e il Procuratore Zuccaro di Catania, che dopo aver sbandierato ai quattro venti che aveva le prove dei crimini commessi da chi fa soccorso civile in mare, ha avuto come risultato l'archiviazione di tutte le sue inchieste...", aggiunge.

"Uno può fare tutte le strategie del mondo, e quella di Minniti che dura ancora oggi è caratterizzata dall'obiettivo primario di fermare in ogni modo i profughi che giungono dalla Libia, ma dovrebbe mettere in conto che nel mentre questa strategia si sviluppa, le persone continuano a morire e a soffrire - dice Casarini - Altro conto sarebbe stato prevedere la messa in sicurezza in primis di donne, uomini e bambini mentre si sviluppava il Patto Italia Libia, pensato da Minniti e siglato da Gentiloni".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

iGdI TV

Articoli Recenti

Più visti