Sabato, 28 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

FS Italiane, Stellantis e TheF Charging: accordo per la realizzazione di 600 punti di ricarica in 50 parcheggi Metropark

FS Italiane, Stellantis e TheF Charging insieme per favorire lo sviluppo della mobilità sostenibile, grazie alla firma di un accordo che prevede la realizzazione circa 600 punti di ricarica, alimentati da energia 100% rinnovabile, in 50 parcheggi delle stazioni gestiti da Metropark

09 Maggio 2022

ricariche elettriche

Fonte: Pixabay

Il Gruppo Fs Italiane tramite Metropark, la società che gestisce le aree di parcheggi nelle principali stazioni italiane, ha siglato un accordo con il Gruppo Stellantis e TheF Charging per favorire lo sviluppo della mobilità sostenibile, con particolare focus all’intermodalità fra treno e gomma. L’intesa è finalizzata a potenziare il sistema pubblico di ricarica per veicoli elettrici sul territorio nazionale. TheF Charging realizzerà circa 600 punti di ricarica, alimentati da energia 100% rinnovabile, in 50 parcheggi delle stazioni gestiti da Metropark.

FS Italiane, Stellantis e TheF Charging: accordo per la mobilità sostenibile

Le tre società collaboreranno con l’obiettivo di migliorare l’esperienza della ricarica dei veicoli elettrici, concepita come aspetto chiave della customer journey dei clienti in relazione sia ad esigenze di viaggio, sia alla frequentazione delle stazioni ferroviarie. A tal fine, i partner daranno vita ad un progetto di respiro nazionale, attraverso la creazione di un ecosistema di condivisione e analisi dei dati che rappresenterà una vera e propria fabbrica di nuovi servizi innovativi nell’ambito della transizione energetica. In questo contesto le stazioni, punto nevralgico delle smart city, diventeranno sempre di più hub intermodali e poli dell'integrazione tra persone, mezzi di trasporto e servizi.

Stellantis: "L'accordo si colloca a supporto della nostra strategia di decarbonizzazione annunciata con il piano Dare Forward 2030"

Filippo Nogarin, Amministratore Delegato di Metropark, afferma: “L’iniziativa rafforza l’impegno di Metropark nell’ambito della sostenibilità e del rispetto dell’ambiente il contributo della società e di tutto il Gruppo FS tende al raggiungimento di un nuovo paradigma sostenibile della mobilità urbana, nel quale le stazioni ferroviarie ricoprono una funzione chiave al servizio di cittadini, pendolari e turisti”.

Anne-Lise Richard, responsabile Global dell’e-Mobility Business Unit di Stellantis: “Questo accordo si colloca a supporto della nostra strategia di decarbonizzazione annunciata con il piano strategico di lungo periodo Dare Forward 2030. In tale contesto, la possibilità di offrire ai nostri clienti soluzioni di ricarica pubblica e di trasporto intermodale gomma/rotaia, faciliterà la diffusione della gamma di veicoli elettrici di Stellantis con un impatto positivo sulla riduzione delle emissioni inquinanti a tutela dell’ambiente”.

“È per noi motivo di grande orgoglio accogliere Metropark e il Gruppo FS all’interno del network di ricarica e dell’ecosistema che stiamo sviluppando. Siamo certi che le stazioni ferroviarie giocheranno un ruolo chiave nel favorire la transizione verso una mobilità sempre più sostenibile nel nostro Paese. Per questo abbiamo condiviso, insieme a Gruppo FS e Stellantis, di avviare la collaborazione partendo dall’elettrificazione di parcheggi situati in tutta Italia. In parallelo esploreremo ulteriori ambiti di collaborazione, sia geografici che di servizi, finalizzati ad accelerare ulteriormente la transizione energetica nel Paese, focalizzandoci sull'esperienza del cliente”, conclude Federico Fea, Amministratore Delegato di TheF Charging.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x