Venerdì, 20 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Bracco: nasce Blue Earth Therapeutics, società di tecnologia radiofarmaceutica oncologica

Fulvio Renoldi Bracco, CEO di Bracco Imaging: "Blue Earth Therapeutics sta costruendo una pipeline di radiofarmaci mirati di precisione, inizialmente focalizzati sul carcinoma della prostata. Si avvarrà del supporto di tutte le competenze e le risorse di Bracco Imaging per rafforzare la sua piattaforma tecnologica"

01 Marzo 2022

Bracco: nasce Blue Earth Therapeutics, società di tecnologia radiofarmaceutica oncologica

Fulvio Renoldi Bracco, CEO di Bracco Imaging

Blue Earth Therapeutics - nuova società di Bracco Imaging, azienda dell’imaging diagnostico -  ha sviluppato un composto terapeutico rhPSMA, concepito per incrementare la radiazione terapeutica necessaria per eliminare il tumore e al tempo stesso per ridurre al minimo l'esposizione alle radiazioni degli organi sani, come i reni e il midollo osseo.

Blue Earth Therapeutics costruirà una pipeline di radiofarmaci terapeutici mirati di precisione, inizialmente focalizzati sul carcinoma della prostata, e con l’intenzione di estendersi ad altre aree patologiche dell’oncologia. Somministrare la più bassa dose di radiazioni possibile ai tessuti sani rappresenta un principio chiave della medicina nucleare, ed è particolarmente importante se si considera che in futuro la terapia mirata con radioligandi potrà essere usata in una fase sempre più precoce della progressione del carcinoma prostatico.

"Siamo sempre più impegnati nella medicina di precisione", ha commentato Fulvio Renoldi Bracco, Vicepresidente del CdA e CEO di Bracco Imaging SpA, leader mondiale nell’imaging diagnostico. "Blue Earth Therapeutics si avvarrà del supporto di tutte le competenze e le risorse di Bracco Imaging per rafforzare la sua piattaforma tecnologica ad alto valore per sviluppare radiofarmaci terapeutici innovativi per la cura dei malati di cancro. La creazione di Blue Earth Therapeutics segna per noi una svolta entusiasmante nell’affrontare i bisogni di salute ancora insoddisfatti dei pazienti di tutto il mondo".

"Siamo felici di creare Blue Earth Therapeutics in questa fase di rilancio della medicina nucleare, con lo scopo di mantenere la promessa di una terapia radiofarmaceutica mirata nel trattamento dei pazienti con malattie potenzialmente mortali", ha detto David Gauden, Chief Executive Officer di Blue Earth Therapeutics. "Blue Earth Therapeutics ha una competenza comprovata nello sviluppo delle terapie radiofarmaceutiche, e i nostri primi sforzi si rivolgeranno ai bisogni ancora senza risposta dei pazienti affetti da carcinoma della prostata, nel cui ambito stiamo portando avanti il nostro prodotto di punta di nuovissima generazione, il 117Lu a emissione beta, candidato a sperimentazioni cliniche negli Stati uniti e nell’UE. L’investimento iniziale nella nostra impresa è garantito dal nostro azionista fondatore, Bracco Imaging, e abbiamo notevoli sinergie condivise con la nostra consociata Blue Earth Diagnostics: assieme, queste aziende forniscono a Blue Earth Therapeutics una piattaforma solida per il successo futuro. Le opportunità a breve termine per ulteriori investimenti nel portafoglio Blue Earth Therapeutics potranno includere supplementari indicazioni relative al carcinoma della prostata per il nostro prodotto iniziale, ma anche lo sviluppo di radiofarmaci a emissione alfa e lo sviluppo e autorizzazione di nuovi composti in altre aree oncologiche".

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x