Venerdì, 27 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Saipem, nuovo piano industriale: il 15 marzo l'approvazione del Cda

Claudio Descalzi, Amministratore Delegato di Eni: "C'è un processo di riorganizzazione in corso e Saipem sta lavorando al nuovo piano che sarà presentato al mercato. Finché non conosceremo esattamente la nuova riorganizzazione, il nuovo piano e il taglio dei costi previsti non ci possiamo esprimere. Con Cdp supportiamo Saipem ma dobbiamo prima capire il futuro"

15 Febbraio 2022

Saipem: contratto di servizi di consulenza da Libya National Oil Corporation

Francesco Caio, AD di Saipem

Il board di Saipem approverà il 23 febbraio il preconsuntivo e le linee guida del nuovo piano industriale del Gruppo. Ma l’appuntamento più importante è previsto per il 15 marzo, quando sarà ci sarà l'approvazione del Cda e sarà resa nota anche l’entità della manovra finanziaria.

L'azienda energetica, controllata dal gruppo Eni e da Cassa Depositi e Prestiti, ha detto che avrebbe presentato le linee guida per la revisione del piano con alcuni risultati finanziari il 24 febbraio. Il piano sarà poi presentato al mercato il 16 marzo.

"C'è un processo di riorganizzazione in corso e Saipem sta lavorando al nuovo piano che sarà presentato al mercato. Finché non conosceremo esattamente la nuova riorganizzazione, il nuovo piano e il taglio dei costi previsti non ci possiamo esprimere. Con Cdp supportiamo Saipem ma dobbiamo prima capire il futuro", ha detto Claudio Descalzi, Amministratore Delegato di Eni, in occasione della presentazione dei risultati del 2021.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x