Sabato, 02 Luglio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

lavoro

Dl aiuti: Avedisco, nuovo traguardo per la vendita diretta

23 Maggio 2022

Roma, 23 mag. (Labitalia) - Avedisco, associazione vendite dirette servizio consumatori, annuncia il nuovo traguardo che vede includere la categoria degli incaricati alle vendite nel 'decreto aiuti'. "Con il decreto Legge 17 maggio 2022 numero 50 il governo riconosce infatti una indennità una tantum di euro 200,00 ad alcune categorie di lavoratori, tra cui appunto gli incaricati alle vendite a domicilio. Tale bonus è stato pensato per sostenere le famiglie alle prese con i contraccolpi della guerra in Ucraina". Si legge in una nota. "Questi - ricorda - i requisiti che gli incaricati devono possedere per poter richiedere ad Inps l’indennità: essere titolari di partita Iva attiva; avere un reddito annuo 2021, derivante dalle medesime attività, superiore ad euro 5.000,00 - corrispondente al 78% di Euro 6.410,00; essere iscritti alla gestione separata alla data di entrata in vigore del decreto (18 maggio 2022)".

"Come per le precedenti indennità - continua Avedisco - anche questo bonus non concorre alla formazione del reddito ed è necessario attendere la pubblicazione delle apposite circolari da parte dell’Inps con le quali verranno fornite le novità legislative, nonché le istruzioni operative per l’attuazione delle stesse". "E' stato pubblicato - sottolinea la nota Avedisco - in Gazzetta ufficiale il decreto 'Misure urgenti in materia di politiche energetiche nazionali, produttività delle imprese e attrazione degli investimenti, nonché in materia di politiche sociali e di crisi Ucraina'. Il provvedimento in questione, cosiddetto 'decreto aiuti', prevede una serie di misure volte da un lato al contenimento dei prezzi dell’energia e dell’inflazione, per i cittadini e per le imprese, e dall’altro lato al raggiungimento dell’indipendenza dal gas russo potenziando il settore delle rinnovabili".

“La conferma - dichiara il presidente di Avedisco Giovanni Paolino - dell’inclusione della categoria degli incaricati alle vendite in queste ultime misure legislative ed economiche destinate ai lavoratori autonomi a livello nazionale, ci rende molto orgogliosi". "In questo contesto imprevedibile e mutevole - avverte - la vendita diretta rappresenta una professione dinamica, in continua evoluzione, che ascolta le esigenze dell’individuo. Flessibilità, autorealizzazione e meritocrazia sono i valori di un modello di business al passo con i tempi che apre le sue porte a tutti coloro che vogliono mettersi in gioco nel mondo del lavoro".

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x