Sabato, 04 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Motori Minarelli, accordo sindacale per flessibilità produttiva e occupazione stabile

18 Ottobre 2021

Motori Minarelli, accordo sindacale per flessibilità produttiva e occupazione stabile

Bologna, 18 ott. (Adnkronos/Labitalia) - Dopo l’acquisizione ad inizio 2021 da parte di Fantic Motor del 100% delle azioni di Motori Minarelli spa tra i primi punti in agenda da parte della nuova proprietà, che mira a migliorare il posizionamento strategico e tecnologico dei suoi prodotti puntando sull’eccellenza del polo motoristico bolognese, c’era la salvaguardia dei livelli occupazionali. Obiettivo raggiunto con soddisfazione tra le parti attraverso l’accordo sindacale che prevede una maggior capacità di adattarsi alle esigenze di mercato garantendo, nel contempo, un incremento del livello occupazionale stabile.

Questo grazie al consolidamento della collaborazione tra management, lavoratori e rappresentanti ooss/rsu in Motori Minarelli. L’accordo si basa sul modello 'win-win-win' ovvero: tutti lavorano per raggiungere lo stesso obiettivo. Una soluzione pratica, al passo con i tempi, e vantaggiosa per tutte le parti coinvolte. Dal punto di vista pratico è previsto un allargamento delle attività stagionali che consentirà di raddoppiare l’organico di Motori Minarelli, e, di conseguenza, la capacità produttiva nei momenti di picco per poter far fronte tempestivamente alle richieste di un mercato sempre più frenetico.

Inoltre, a beneficio dei lavoratori, tutti gli attuali dipendenti in regime di part time operanti in azienda potranno, presentando specifica richiesta, trasformare il proprio contratto in full time. E poi ancora, almeno 30 operatori con contratto di somministrazione o a termine, diverranno dipendenti a tempo indeterminato. Azioni importanti condivise dalle parti mirate alla fidelizzazione e al consolidamento della fiducia reciproca tra lavoratori e proprietà per il mantenimento del know how aziendale costruito attraverso un’intesa efficace e un’attività formativa e di crescita che coinvolge tutti i reparti.

"L’accordo sindacale appena siglato - spiega Vittorino Filippas, general manager di Motori Minarelli - è un punto di partenza che consente a Minarelli di crescere sfruttando le opportunità di mercato e di essere protagonista socialmente responsabile nel mercato del lavoro. Parallelamente Motori Minarelli continua ad investire in innovazione, ricerca e sviluppo, non solo in attrezzature ed infrastrutture, ma anche in progettisti e collaborazioni con università ed enti di ricerca".

"Alla base degli investimenti su Motori Minarelli - commenta il ceo Fantic, Mariano Roman - c’è una Fantic dinamica che cresce a doppia cifra non solo a livello di offerta prodotti moto, e-bikes e soluzioni per la mobilità sostenibile, ma anche in termini di fatturato in tutti i settori. L’acquisizione ad inizio anno di Motori Minarelli è stata un’altra mossa importantissima nello scenario nazionale ed internazionale, che ha ulteriormente contribuito a far acquisire valore e quote di mercato al nostro gruppo. Nel primo semestre 2021 si è registrata una crescita record del fatturato del + 300% rispetto al medesimo periodo del 2020 e del + 215 % rispetto al 2019. Un risultato che è andato ben oltre ogni più rosea aspettativa, evidenziando e premiando, non solo la vivacità di Fantic e la sua capacità di innovare, ma anche la bontà di scelte ed investimenti strategici".

Fantic è di proprietà di un pool di imprenditori che costituiscono VeNetWork che ha nella sua mission il rafforzamento del tessuto industriale del Made in Italy. "Fantic Motor e Motori Minarelli - afferma il presidente di VeNetWork, Alberto Baban - sono imprese da prendere a modello per la ripartenza dell’economia italiana grazie alla loro capacità di coniugare il know how identificato nei due brand prestigiosi del made in Italy con lo sguardo rivolto al futuro, ai nuovi mercati e alla sostenibilità ambientale".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x