Domenica, 26 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

lavoro

Made in Italy: Ferrarini, ecco Italica mortadella top di gamma nata nell'ambito del progetto Sapori d'Italia

14 Settembre 2021

Roma, 14 set. (Labitalia) - Ferrarini lancia Italica, la mortadella top di gamma, che sarà distribuita in anteprima nelle migliori salumerie italiane nell'ambito del progetto Sapori d’Italia, nato per promuovere il commercio locale e le piccole botteghe. La mortadella Italica è ispirata alla tradizione Ferrarini ed è realizzata esclusivamente con materia prima italiana selezionata ed è aromatizzata con lo stesso mix di 21 erbe aromatiche che sono alla base dell’originale ricetta che ha reso il prosciutto cotto Ferrarini apprezzato nel mondo.

“Il nostro obiettivo - afferma il direttore Marketing del Gruppo Ferrarini Claudio Rizzi - era ottenere la miglior mortadella in assoluto presente sul mercato e ci siamo riusciti come dimostrano i primi commenti dei clienti. Selezioniamo solo tagli nobili del maiale italiano sia nelle parti magre che in quelle grasse, utilizziamo l’aglio fresco anziché in polvere per conferire al prodotto un profumo più riconoscibile ma, soprattutto, l’impasto viene aromatizzato con lo stesso mix segreto di spezie ed erbe aromatiche utilizzato per la produzione del nostro prosciutto cotto".

"Un prodotto top - spiega - di gamma pensato per soddisfare le richieste del mercato che premiano l’altissima qualità e l’artigianalità. La legatura con corda, poi, enfatizza l’artigianalità del prodotto e la forma a palla garantisce la massima resa permettendo fette grandi dall’inizio alla fine. E' buona per tutti: senza glutine, senza proteine del latte e lattosio, estremamente digeribile".

Forte della sua capillarità sul territorio italiano, “Ferrarini è un brand solido, apprezzato e richiesto dal mercato - afferma Rizzi - e l'originale ricetta del mix di erbe che caratterizza il Prosciutto Cotto oggi diventa protagonista anche di questo nuovo prodotto caratterizzando ulteriormente la nostra offerta.

Partiamo dalla distribuzione con le migliori salumerie italiane perchè siamo storicamente legati al mondo del dettaglio tradizionale, nel quale vogliamo consolidare sempre più la nostra presenza, valorizzando la ‘bottega’ di fiducia dove vince il rapporto umano e il salumiere chiama il cliente per nome”. E proprio per questo canale, che si contraddistingue per la sua offerta di prodotti di alta qualità e gourmet, che è stata studiata Italica.

“Il sostegno all’economia locale - continua Rizzi - è per noi fondamentale e lo facciamo offrendo ai nostri clienti dettaglianti delle opportunità di differenziazione e crescita attraverso nuovi prodotti di eccellenza o ad iniziative come Sapori d’Italia. I negozi di quartiere italiani continuano a rappresentare la storia di questo paese e l’eccellenza del made in Italy. Lì vince il rapporto umano e il consumatore si affida al salumiere. Questa è la forza che ha consentito a molti negozi al dettaglio di alimentari di crearsi una nicchia di mercato sempre più apprezzata dal consumatore e di coesistere, ognuno con il suo ruolo, con la grande distribuzione organizzata”.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x