Martedì, 21 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

made-in-italy

Sigep 2022, a gennaio torna l’ambasciatore italiano del dolce

29 Luglio 2021

Sigep 2022, a gennaio torna l’ambasciatore italiano del dolce

Roma, 29 lug. (Labitalia) - Una più forte connotazione internazionale, la riconoscibilità di un prodotto tipicamente italiano, una manifestazione che è già brand e che rappresenta il luogo di business per eccellenza per l’intero settore. A gennaio 2022 tornerà il Sigep. E tornerà in presenza nei grandi e accoglienti spazi del quartiere fieristico di Rimini come ambasciatore italiano del dolce. Gelato e pasticceria artigianali, cioccolateria, caffetteria e panificazione, icone dello stile di vita italiano nel cibo, si incontreranno di nuovo dal vivo tra i padiglioni riminesi di Ieg-Italian Exhibition Group dal 22 al 26 gennaio. "Abbiamo colto tra gli stakeholder e gli espositori storici - dichiara il presidente di Ieg, Lorenzo Cagnoni - il pieno desiderio di tornare al Sigep in presenza. Un attaccamento che ci ha sostenuti nella costruzione e condivisione dell’edizione 2022. Un appuntamento che tutti noi attendiamo da due anni". "Il nostro lavoro sul patrimonio che questo brand rappresenta per le imprese italiane - aggiunge Corrado Peraboni, ad di Ieg - non si è mai interrotto. Subito dopo il 'Sigep Exp full digital' dello scorso marzo, è partita la road map di business con l’intero settore. Tanto da fissare sul calendario le date delle prossime edizioni, da qui al 2025, compreso AB Tech Expo del 2023: un segnale al mercato del foodservice dolce che a livello internazionale mostra segnali di piena vivacità".

Tante le novità di prodotto che il pubblico potrà passare in rassegna tra gli stand che animeranno la Fiera di Rimini. Gli operatori troveranno inoltre a Sigep 2022 una rinnovata, specifica attenzione agli ingredienti, arredamento per i dehors, packaging ecosostenibile, servizi digital, logistica e catena del freddo. Confermate inoltre le Arene dedicate alle singole filiere del gelato, pasticceria, caffè e bakery. E, ancora, Sigep 22 presenterà le tendenze di scenario con uno sguardo internazionale: nuove esigenze dei consumatori, innovazioni, tecnologie e strategie di mercato dei diversi paesi del mondo saranno al centro dei talks che animeranno la Vision Plaza, in collaborazione con società di ricerca internazionali, associazioni e media partner. Il Salone prevede anche una 'Digital Agenda' di tre giorni (in questo caso dal 26 al 28 gennaio) dedicata al matching tra espositori e buyer su piattaforma digitale. E, in attesa del gennaio 2022, Sigep propone, da settembre a dicembre, i 'Thematic Days', appuntamenti digitali riservati ai professionisti che tracceranno la road map verso l’edizione in presenza.

L’edizione 2022 vedrà un’offerta completa di tutte le sue filiere per un qualificato pubblico professionale e sarà supportata da tutti gli stakeholders istituzionali e associativi del comparto quali Agenzia Ice, Acomag, Uif-Gruppo ingredienti gelato, Federazione italiana gelatieri, Associazione italiana gelatieri, Artglace, Gelato e Cultura, Maestri Gelateria italiana, Cna Alimentare, Fipe-Federazione italiana pubblici esercizi, Confartigianato Imprese, Ucimac, Sca-Specialty Coffee association, Iila-Istituto italo-latino-americano, Consorzio di tutela del Caffè Espresso italiano tradizione, Iiac-Istituto internazionale assaggiatori caffè, Cast Alimenti, Relais Desserts, Accademia dei maestri pasticcieri, Conpait, Accademia maestri del lievito madre e panettone, International Institute of Chocolate and Cacao Tasting, Consorzio Sipan, Richemont Club, Italmopa, Aibi-Assitol, Federazione italiana panificatori, Assipan.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x