Domenica, 09 Maggio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Saipem, la Fondazione LHS: sicurezza sul lavoro sia tra gli obiettivi di un Futuro Sostenibile

Nella Giornata Mondiale per la Salute e Sicurezza sul Lavoro, Fondazione LHS ha organizzato una diretta streaming aperta al pubblico, lanciando anche la campagna di comunicazione “Obiettivo 18”. È necessario per la Fondazione puntare alla riduzione del 50% degli incidenti sul lavoro entro il 2030

28 Aprile 2021

Saipem presenta a Expo 2020 di Dubai una installazione ispirata alle energie rinnovabili

Per celebrare la Giornata Mondiale per la Salute e Sicurezza sul Lavoro, ricorrenza internazionale istituita dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), Fondazione LHS ha organizzato tre ore di diretta streaming su YouTube, dalle 16.30 alle 19.30.

 

Il webinar, condotto dal Segretario Generale di Fondazione LHS Davide Scotti, si è aperta con la presentazione di “Obiettivo 18”, la campagna di comunicazione che, aggiungendo simbolicamente un ulteriore elemento ai 17 Obiettivi per un Futuro Sostenibile sottoscritti dai Paesi ONU, vuole unire aziende, lavoratori e istituzioni verso un target condiviso: la riduzione del 50% degli incidenti mortali sul lavoro entro il 2030. Alla tavola rotonda sono intervenuti: Teresa Armato, Consigliere d’Amministrazione dell’INAIL, che ha parlato del ruolo centrale della ricerca e dell’innovazione tecnologica nel contrastare il fenomeno degli infortuni sul lavoro; Alessandro Spada, Presidente del Club Prevenzione Grandi Organizzazioni, che si è concentrato sul contributo che possono fornire in particolare le grandi aziende, ed Elena Santhià, HSE Manager di O-I, che ha offerto il suo punto di vista sulle lezioni apprese dalla crisi sanitaria in atto e su come questa esperienza di grave crisi possa aiutarci a costruire un futuro più sicuro.

 

A questo momento di confronto e dibattito è seguita la messa in onda di “Professoroni”, format comico-informativo ideato e condotto da Francesco Lancia, autore e voce di Radio Deejay, una lezione tenuta da Francesco La Rosa, ex Presidente di Fondazione LHS, nella veste eccezionale di professore per un giorno che, in un’alternanza di contenuti seri e momenti divertenti, ha voluto mettere l’accento sul concetto di sicurezza come responsabilità condivisa, alla base anche dei valori del movimento Italia Loves Sicurezza (ILS). Lo hanno ricordato anche alcuni degli “Ambassador” di ILS, che sono intervenuti in diretta alla fine della “lezione” per raccontare alcuni degli eventi gratuiti da loro organizzati per celebrare questa giornata e diffondere la cultura della sicurezza, in particolare nelle scuole e presso il pubblico dei più giovani.

 

La diretta si è conclusa con la proiezione di “A chi esita – Screen Edition”, il nuovo spettacolo sul tema della sicurezza della compagnia teatrale Rossolevante, riadattato in un’inedita versione cinematografica più consona alla fruizione online. Alla messa in onda è seguito l’incontro con gli autori Juri Piroddi e Silvia Cattoi, da anni impegnati nella realizzazione di produzioni di grande spessore artistico e culturale, in grado di coinvolgere gli spettatori su temi così delicati attraverso le emozioni profonde proprie del linguaggio teatrale.

Per poter consentire anche al pubblico serale di assistere allo spettacolo, una seconda replica è stata riproposta alle 21, nel quadro dell’ultima puntata del Reload del Safety Leadership Event 2021.

 

“Sono rimasto molto colpito nel vedere quanta passione per la sicurezza è emersa da questo momento di confronto e quante emozioni questi temi possono suscitare, se espressi in modo coinvolgente” ha commentato Davide Scotti alla fine della diretta. “Il 28 aprile è una giornata simbolica, di discussione a livello globale e di profonda riflessione, che deve poi diventare pensiero in azione e coinvolgere tutti gli attori in campo. E’ solo così che potremo creare una cultura della sicurezza che porti davvero risultati concreti”.

 

La tavola rotonda “Obiettivo 18” sarà a breve disponibile sul canale YouTube della Fondazione LHS.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti