Lunedì, 27 Giugno 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Nuovi modelli e nuovi brand, DR "in mostra" alla MIMO

16 Giugno 2022

Nuovi modelli e nuovi brand, DR "in mostra" alla MIMO

MILANO - In occasione della Milano Monza Motor Week, Dr Automobile Group lancia due nuovi brand - Sportequipe e Ickx - oltre ai nuovi modelli dei marchi consolidati Evo e Dr. Un'operazione che punta a rafforzare la presenza sul mercato dell'automotive europeo della casa di Macchia d'Isernia e allo stesso tempo permetterle di presidiare tutti i segmenti di mercato. L'evento di lancio si è svolto stamane a Milano sulla suggestiva terrazza dell'Arengario, all'ombra della Madonnina. Dopo aver consolidato la propria presenza sul mercato italiano in oltre 15 anni fino all'attuale quota del 1,5%, il gruppo molisano, costantemente impegnato nello sviluppo tecnologico e qualitativo dei propri prodotti, va così ad ampliare la propria offerta e a presidiare fasce di mercato più alte rispetto a quelle di riferimento dei brand generalisti EVO e DR. "Con Sportequipe - dichiara l'amministratrice delegata di Dr Antonella Tortola - ci rivolgiamo a un pubblico più esigente mentre con Ickx presentiamo un fuoristrada 4x4". Attraverso il prezzo, spiega ancora, Dr differenzia i suoi brand. EVO è il brand entry-level, i cui modelli sono ricompresi in un range di prezzo tra i 15.000 ed i 20.000 euro. Si sale ad un massimo di 30.000 euro con DR, per passare alla fascia 30.000-40.000 euro di Sportequipe, fino ad oltre i 50.000 euro di ICKX. Il gruppo molisano celebra inoltre un'importante espansione del network di vendita italiano ed estero. Nel secondo semestre dell'anno, infatti, è attesa un'importante accelerazione, soprattutto nel processo di atterraggio sui principali mercati europei come Spagna, Francia e Germania, con i due brand, Sportequipe e ICKX, che avranno una propria rete di vendita dedicata. Ma lo sviluppo di DR Automobiles Groupe passa anche per un'implementazione di tutti gli asset strategici. È infatti in corso un ampliamento del plant molisano, spiegano dalla casa, così da aumentarne la capacità produttiva. Plant che sarà a breve affiancato da un nuovo impianto dedicato alla realizzazione di un'auto full electric. Altra novità riguarda la realizzazione ancora in corso del nuovo magazzino ricambi centrale, che sarà presto completamente automatizzato e consentirà di far fronte alle esigenze di un parco circolante in continua crescita. Centrali per il gruppo, poi, gli investimenti strutturali che riguardano il centro ricerca e sviluppo con annesso centro stile, cuore nevralgico di DR Automobiles Groupe. Tutto questo, spiega Tortola, ha un'ampia ricaduta occupazionale sul territorio molisano: "Siamo molto soddisfatti della crescita che stiamo portando avanti e pensiamo che nel 2022 possiamo fare ancora meglio. Abbiamo certamente una ricaduta occupazionale ed economica notevole in una zona, peraltro, che fa i conti con altrettanto notevoli difficoltà economiche". foto: xa1 . xa1/tvi/red 16-Giu-22 13:21

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x