Domenica, 14 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Volvo consegna LA XC40 Recharge ai sindaci di Bologna e Rimini

18 Marzo 2022

Volvo consegna LA XC40 Recharge ai sindaci di Bologna e Rimini

BOLOGNA - Nel quadro di un percorso di valorizzazione dell'impegno green della Regione Emilia-Romagna nella quale ha sede, Volvo Car Italia ha consegnato nelle scorse settimane due Volvo XC40 Recharge full electric ai Sindaci di Bologna e Rimini, sottolineando così idealmente la propria vicinanza alle Amministrazioni più sensibili ai temi della Sostenibilità. La consegna dell'auto al Sindaco Matteo Lepore per le esigenze di mobilità dell'Amministrazione di Bologna è avvenuta lo scorso 28 febbraio a Palazzo d'Accursio, nel capoluogo felsineo. Analoga consegna ha visto protagonista l'Amministrazione di Rimini nella persona del Sindaco Jamil Sadegholvaad lo scorso 5 marzo in piazza Cavour a Rimini, davanti alla Residenza Municipale. Nel caso di Rimini, la consegna rientra in un quadro più ampio di collaborazione fra la il Gruppo Marcar - al quale fa capo la concessionaria Volvo Mothor Rimini - e la municipalità, che comprende anche la fornitura di una colonnina di ricarica già installata presso la sede comunale. In virtù di tale collaborazione, il Gruppo Marcar - e con esso la concessionaria Volvo Mothor Rimini - è Mobility Partner del Comune di Rimini. L'azione di Volvo Car Italia è motivata in origine da un impegno costante nell'opera di valorizzazione delle eccellenze della città e della Regione che storicamente la ospitano, con l'intento di consolidare i legami con la realtà che la circonda e la alimenta. Tuttavia, le moderne esigenze della mobilità portano a una ulteriore declinazione di tale approccio. Attraverso le consegne di auto ai Primi Cittadini di Bologna e Rimini le Amministrazioni coinvolte e la Casa automobilistica richiamano insieme l'attenzione sui temi della Sostenibilità e sulla necessità di agevolare una transizione verso soluzioni tecnologiche moderne per poter vincere le sfide della mobilità futura. L'attenzione si sposta così sull'urgenza di un adeguamento delle infrastrutture alle tecnologie sempre più evolute presenti nelle auto di nuova generazione per poter garantire uno sviluppo realmente sostenibile della mobilità specialmente in contesto urbano. In tal senso va letto il progetto nazionale promosso da Volvo Car Italia in collaborazione con la rete delle concessionarie ufficiali Volvo in Italia per l'installazione di stazioni Powerstop di ricarica ultrafast al fine di favorire la diffusione della mobilità elettrica nel nostro Paese, in linea con la scelta strategica di Volvo Cars a favore dell'elettrificazione. Sono già due le stazioni Powerstop installate in Emilia-Romagna - a Bologna e a Ferrara - ma il progetto prevede che a breve anche le province di Rimini - a dare dunque seguito alla consegna dell'auto all'Amministrazione e integrare così l'offerta di servizi di mobilità green disponibili - Ravenna, Modena e Parma vengano attrezzate con colonnine di ricarica ultrafast grazie all'azione di Volvo Car Italia e delle concessionarie attive sul territorio. Un'opera che intende dunque abbracciare progressivamente la quasi totalità della Regione nell'ottica di un'evoluzione sostenibile della mobilità. Commentando l'inaugurazione della stazione Powerstop di Bologna il Sindaco Matteo Lepore aveva dichiarato: "Si tratta di un'iniziativa interessante che appare in linea con la direzione intrapresa anche dalla nostra Amministrazione relativamente ai temi legati alla Sostenibilità. Bologna ha posto la propria candidatura per rientrare nel novero delle cento citta Europee che saranno carbon-free per il 2030. È evidente che l'aiuto che può venire dal settore privato - come nel caso visto oggi - sarà determinante per il raggiungimento di tale obiettivo. L'azione di Volvo Car Italia si sposa con l'idea di rifondazione della mobilità a favore dell'elettrificazione che stiamo pensando per la nostra città e testimonia una volta di più del rapporto stretto che storicamente lega Volvo alla città di Bologna e al suo territorio". "Siamo orgogliosi di poter continuare la nostra azione di valorizzazione delle eccellenze di Bologna e del suo territorio dal punto di vista della Sostenibilità" ha dichiarato Chiara Angeli, Head of Commercial Operations Volvo Car Italia. "Al tempo stesso, però, abbiamo ampliato l'obiettivo per arrivare a fare altrettanto con l'intera Regione Emilia-Romagna, che è uno snodo chiave per lo sviluppo della mobilità sostenibile anche nazionale di domani. Per questo siamo più che mai attivi al fianco delle Amministrazioni locali più sensibili ai temi green, in ossequio all'idea di condivisione che è da sempre alla base dell'azione di Volvo. Solo attraverso un confronto costruttivo si possono definire i contorni del progresso che ci attende sullo scacchiere della mobilità". . tvi/com 18-Mar-22 17:34

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x